PROVATA DA VOI

BMW Serie F R/ST/GT F 800 R 2011

Provata da:
Valutazione: 
3.9
 BMW Serie F R/ST/GT F 800 R 2011
  • Comfort: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Posizione di guida: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Tenuta di strada: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Finiture: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Consumo: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Freni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Vano sottosella: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Sospensioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
Perché l'ho comprata o provata:
Guardandola su riviste e giornali non mi ha mai detto molto... poi in concessionario la vedo e mi è piaciuta subito. Linea non esasperata, sportiva ma anche elegante, una linea originale e che non stanca. Diversa da tutte, cosi iniziando a leggere nei forum e varie prove...sono stato convinto dai commenti praticamente sempre positivi a livello generale. Senza neppure provarla decido di comprarla!
Com'è
La linea è di certo originale, non è la classica naked giapponese esasperata. È una moto che deve piacere, non ci sono mezze misure. E a me è piaciuta, dal vivo rende in maniera del tutto diversa dalle riviste. Premetto che sono un tipo a cui le cose di massa che piacciono a tutti, non le ho mai sopportate, in quasi nessun campo, o per lo meno mi possono anche piacere ma non mi va di seguire " la massa". Dopo circa 15 anni di scooter ( ho avuto un yamaha 50, un malaguti madison 125,un malaguti phantom 250,un gilera nexus 500 e un aprilia sportcity 300 ) mi reco dal concessionario per visionare un ennesimo scooter, questa volta il blasonato yamaha t-max. Ma tra le tante moto in salone mi soffermo sulla f800r... la colorazione esposta (la alpin white (bianca/rossa/blu) è decisamente piu' accattivante del classico bianco o giallo...fa piu' "moto". Cosi il concessionario mi fa notare che al prezzo di un tmax mi porto via una moto vera...e ne avanzo ancora...non molti ma un pochino sì. Così mi lascio tentare e chiedo altre informazioni sul modello esposto e... un po' la miriade di optional che monta e accessori che avrei potuto aggiungere...in pratica...detto fatto esco con la moto. Fondamentale per la mia scelta il fatto che fosse stata comoda anche per il passeggero (mia moglie), non troppo potente dato che arrivo da esperienze di soli scooter,c he fosse una moto solida e di sostanza (e su quello il marchio bmw per me è stata una garanzia totale), è un po' la voglia di novita'. Ritornando a come è fatta...beh sul frontale spicca il faro asimmetrico che contraddistingue ormai le ultime bmw e a me è sempre piaciuto molto, la vista laterale mostra in bella vista il motore bicilindrico e tutto il contorno ben ordinato,lo scarico color acciaio non piccolissimo ma bilanciato nel complesso e bello a vedersi,la vista posteriore molto sportiva con il generoso pneumatico da 180 che spicca e fa risaltare l'indole sportiva. Gli optional che mi hanno convinto sono stati: il computer di bordo,le frecce a led,antifurto originale bmw,ABS,cupolino in tinta,e manopole riscaldabili. E cosi cedo il mio sportcity 300 in permuta della nuova bmw.
Alla guida
Dai primi metri,la moto infonde sicurezza e dominio della strada. merito di una ciclistica semplice quanto efficace. Le sospensioni sono morbide il giusto,quelle anteriori sofrono un po' la guida sportiva troppo estrema ma in generale si comportano molto bene. Molto meglio il posteriore pluriregolabile che trovo davvero molto progressivo e adatto a qualunque impiego ( per questo motivo ho dato "solo "un 4 su 5 alle sospensioni,se l'anteriore fosse stata a steli rovesciati e un po' piu' rigida avrei dato un 5 su 5) La guida si apprezza sia in citta con il traffico con una frizione non troppo affaticante,e un motore docile all'occorrenza,se pur con qualche strattonamento ai bassi per via delle prime marce a mio avviso troppo lunghe,ma il meglio di se lo da sulle strade a scorrimento veloce ricche di curve,dove la tenuta di strada sempre sicura e un avantreno che comunica bene l'asfalto fanno tenere un ritmo sempre piacevolmente "alto". Non si scompone mai neppure nelle curve veloci a velocita' sostenuta. Aggressiva ai bassi quando serve,con un buon corpo,tanto che non è difficile alzare l'anteriore giocando solo di accelleratore,e con un allungo che sembra morire verso i 5000/5500 giri ma invece da ancora una piacevole spinta anche a 7000 se pur con qualche vibrazione. Insomma il motore è un tuttofare ma io preferisco il suo poderoso tiro ai bassi e questo da modo di non dover ricorrere spesso al cambio. Anche in 2 risulta comoda,e neppure le sospensioni vanno in crisi su strade non perfette.Provata in viaggi di medio raggio si è sempre comportata egregiamente. Consumi devo dire molto buoni per essere una 800. A differenza di molte bmw ha la trasmissione finale a catena nona cardano e devo dire che a parte un minimo di manutenzione non mi ha mai dato problemi. Molto buona la luce emessa dallo strano faro che di notte offre una visuale ampia e profonda. Il manubrio è ad una distanza che non affatica ed offre una posizione comoda ma allo stesso tempo d'attacco. La sella è comoda,non troppo rigida e la porzione riservata al passeggero non è troppo alta e non lo espone molto all'aria. Unico neo che credo sia generale il cambio... non perfetto a mio parere,un po' rumoroso negli innesti e le prime 2 marce lunghe nel traffico non aiutano molto. Migliorabile ma sufficente. Fatti i primi km...decido di volerla personalizzare un po',cosi inizio con l'immancabile scarico che non poteva che essere Leovince (dato che la fabbrica è a 10 km da me )in titanio e carbonio. Devo dire che il soud dello scarico originale non mi è mai dispiaciuto,bello corposo,cupo e piacevole,ma il peso,il disegno e il caldo che emanava...hanno portato a questa decisione,il nuovo piu' snello,leggero e scalda meno (sopratutto il passeggero) e il sound piu' aggressivo ma mai invasivo con un piacevole scoppiettio in rilascio ha dato il giusto compromesso. Poi ho aggiunto i tamponi paratelaio,la staffa navigatore garmin collegata direttamente alla batteria,il puntale sottomotore in tinta,il filtro bmc ,il faro posteriore bmw a led e la centralina hanno dato un valore aggiunto e migliorato quel gap che mancava nelle prime marce. I consumi sono lievemente aumentati ma non posso lamentarmi assolutamente siamo sui 15 km /litro circa di media. Nel complesso posso dire che è davvero una moto tuttofare,dalla gita fuori porta in 2,al giro della domenica con gli amici,all'utilizzo quotidiano per andare al lavoro... insomma una moto da 12 mesi l'anno. Anche usarla in inverno non è un problema,con l'abs che funziona a dovere che entra in funzione solo se necessario ma mai in maniera brusca,i potenti freni brembo con doppio disco e 4 pistoncini all'anteriore ed il disco singolo posteriore assicurano una frenata sicura e modulabile mai spugnosa anche dopo averli messi sotto stress. Per essere la prima moto non ho molti confronti da fare,ne ho provate altre nel frattempo e queste sono le mie impressioni da possessore.
La comprerei o ricomprerei?
Mi ritengo soddisfatto ad oggi dopo 1 anno e mezzo dall'acquisto. non ho mai avuto problemi di nessun genere. è stata una ottima compagna di viaggi e mi ha regalato soddifazioni ed emozioni che uno scooter non mi avrebbe saputo dare. Finche' non si ha una MOTO non si apprezza cio' che vuol dire guidarne una,prendersene cura,farle manutenzione. Alcune strade seppur fatte decine di volte ... se le si percorrono in moto sembrano diverse. Cambiare marcia prima di un sorpasso,scalare una marcia prima di un tornante,frenare col freno motore... sono emozioni impareggiabili e se dovessi tornare ad uno scooter mi mancheranno sicuramente. Credo che a far la differenza anche il marchio bmw valga per la serieta' del nome che è riuscito a crearsi. e anche a detta di altri possessori di questo modello anche dopo anni sono soddisfattissimi. La ricomprerei sicuramente. Anzi stavo valutando il nuovo modello...anche se cambia solo un po' l'estetica.
PROVE LETTORI CORRELATE
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
LE PROVE DEI LETTORI PIU' LETTE