Marc Marquez

Pilota del team Repsol Honda Team : scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 93
Data di nascita 17/2/1993
Nazione Spagna
Luogo di nascita Cervera
Esordio 2013
Presenze 79
Vittorie 30
Pole position 39
Giri più veloci 35
Titoli iridati 3
Podi 54

 

Cinque stagioni nelle classi minori, coronate da due mondiali (2010 125 e 2012 Moto2), e lo stile di guida spregiudicato ma efficace, lo portano nel 2013 in MotoGP, nel team ufficiale Honda. Questa scelta si dimostrerà azzeccata, Marc Marquez ha fatto dimenticare presto Casey Stoner, vincendo due mondiali consecutivi: nel 2013 ottiene 6 vittorie, rimanendo fuori podio solo in due occasioni (ritiro al Mugello e squalifica a Phillip Island), l'anno dopo fa ancora meglio e si aggiudica il titolo con tre gare d'anticipo e dieci straordinarie vittorie consecutive, pole position annesse, per un totale di 362 punti. Il 2015 inizia male per Marquez, sei ritiri nella prima parte della stagione, poi dal Gran Premio di Assen, con il ritorno al telaio 2014, le cose migliorano. Alla fine sarà terzo nel mondiale (con cinque vittorie), ma l'ultima parte della sua stagione è condizionata dalle polemiche con Valentino Rossi. Nel 2016 conquista il terzo titolo mondiale a cui seguono quelli del 2017, 2018 e 2019 in cui lascia solo le briciole agli avversari.

PROSSIMO GP

Losail International Circuit 2020
ORARI
Venerdì 06 Marzo
FP111:40 - 12:25
FP216:00 - 16:45
Sabato 07 Marzo
FP311:15 - 12:00
FP415:20 - 15:50
Qualifiche16:00 - 16:40
Domenica 08 Marzo
Gara16:00

NEWS MOTOGP

  • La Rc213V in versione 2020 non riesce a sfruttare le nuove gomme, al box Hrc corrono ai ripari rispolverando la moto 2019. Marquez testa il prototipo campione del mondo e una versione ibrida e in extremis trova il bandolo della matassa. Basterà? La spalla dell'otto volte iridato non è ancora perfetta, ma migliora di giorno in giorno
  • La nuova creatura di Dall'Igna sfoggia un rivoluzionario sistema per abbassare meccanicamente l'assetto in pista. Dovizioso inizia a capire le nuove gomme, Petrucci e Bagnaia hanno bisogno di più tempo. La GP20 ha più motore della GP19 di Zarco e guadagna circa 5 km/h rispetto all'anno scorso
  • MotoGP news – La stagione 2020 di Aprilia è iniziata con un botta e risposta tra Aleix Espargaro e Andrea Iannone. Il pilota di Vasto aveva detto che la nuova RS GP era nata seguendo le sue indicazioni, lo spagnolo gli ha risposto con toni piuttosto bruschi