Enea Bastianini

Pilota del team Gresini Racing MotoGP: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 23
Data di nascita 30/12/1997
Nazione Italia
Luogo di nascita Rimini
Esordio 2021
Presenze 38
Vittorie 4
Podi 9
Pole position 1
Giri più veloci 4
Titoli iridati 0

 

Romagnolo doc, Enea Bastianini si presenta nella top class con il miglior biglietto da visita: il titolo da campione del mondo di Moto2. Nel 2020 infatti è riuscito a fare meglio di tutti gli avversari, costruendo un successo con grinta e determinazione. La battaglia è durata fino all’ultimo Gran Premio, dove era arrivato con un buon vantaggio da amministrare (grazie al bottino di tre vittorie e altri quattro podi). Il “Bestia” aveva già fatto vedere cose interessanti in Moto3, centrando la terza e la seconda posizione nella classifica iridata rispettivamente negli anni 2015 e 2016, e lottando per il titolo anche nel 2018 quando poi ha chiuso quarto in campionato. L’anno successivo il passaggio alla Moto2 dove riesce subito ad essere veloce, raccogliendo già un podio. Nel 2020 corre nello stesso team della stagione precedente, ottiene un terzo posto in Qatar e la prima vittoria nel Gran Premio d'Andalusia, vince anche in Repubblica Ceca, è terzo nel Gran Premio di San Marino, vince il Gran Premio dell'Emilia Romagna, è secondo in Aragona e terzo nel Gran Premio di Teruel. Il titolo Moto2 è meritatamente suo. Nel 2021 il passaggio in MotoGP con il team privato Esponsorama Racing. Ottiene il primo podio (terzo posto) nel Gran Premio di Misano Adriatico, è terzo anche nel Gran Premio dell'Emilia Romagna, corso sempre sul tracciato romagnolo e conclude la stagione all'11º posto. Ha vestito i colori del team Gresini nel 2022, quando ha vinto la sua prima gara in MotoGP, in Qatar, riuscendoci poi altre tre volte. La poca costanza lo ha allontanato dalla lotta iridata, ma ha chiuso terzo in campionato, con in tasca la promozione al team ufficiale Ducati nel 2023.

NEWS MOTOGP