MotoGP, i fratelli Marquez donano apparecchiature mediche

Emergenza Coronavirus - I due fratelli Marquez hanno deciso di fare la loro parte donando alcune apparecchiature mediche all’ospedale di Lleida, una cittadina non lontana dal loro paese natale, Cervera. Queste attrezzature permetteranno di aiutare i pazienti che hanno problemi a livello polmonare

MotoGP, i fratelli Marquez donano apparecchiature mediche
Solidarietà
Le battaglie si vincono più facilmente se ci si aiuta gli uni con gli altri e i fratelli Marquez, Marc e Alex, hanno sposato in piena questa filosofia. I due piloti di MotoGP, che insieme hanno vinto dieci titoli iridati, sono stati protagonisti di un bel gesto muovendosi in prima persona e facendo una donazione all’Ospedale Universitari Arnau di Vilanova, a Lleida, una cittadina nell’entroterra che dista una quarantina di chilometri da Cervera, loro paese natale. La donazione consiste in dispositivi portatili di radiologia digitale e analizzatori di gas, per aiutare i pazienti affetti dal coronavirus. I fratelli del team Repsol Honda si uniscono così ad altre aziende e persone che in questi giorni hanno già dimostrato la propria solidarietà nei confronti di quell’ospedale, sia attraverso contributi finanziari o attraverso la consegna di materiale protettivo. Come loro anche Valentino Rossi aveva fatto la sua parte, aiutando economicamente con una donazione generosa l’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord, che aveva bisogno di acquistare nuovi respiratori.

 



PROSSIMO GP

Automotodrom Brno 2020
ORARI
Venerdì 07 Agosto
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 08 Agosto
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 09 Agosto
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – A Misano in questa stagione potrebbero andare in scena due GP. Ad lanciare questa idea è stato il presidente dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ora si attende il calendario ufficiale da parte di Dorna, la società che organizza il Mondiale
  • MotoGP news – La settimana scorsa Ducati ha reso noto l’ingaggio di Jack Miller nel team ufficiale per la stagione 2021, Cal Crutchlow vede questo passaggio come un fatto molto positivo per l’australiano. L’inglese ha commentato positivamente questa la notizia e ha scherzato anche di un ipotetico futuro al fianco di Miller come "guida"
  • Loris Capirossi, oggi membro della Direzione Gara della MotoGP, è stato ospite a Sky Sport MotoGP prima che si disputasse la virtual race di domenica scorsa e ha confermato che il 19 luglio il campionato scatterà dal circuito di Jerez. Manca solo l'ufficializzazione di Dorna, ma sembra che l'accordo con il governo spagnolo alla fine sia stato trovato