MotoGP 2022, Marc Marquez: “In Austria incontrerò i tecnici Honda”

MotoGP news – La notizia del suo ritorno in pista era nell’aria e sarà al Red Bull Ring per stimolare la Casa di Iwata e parlare dello sviluppo della RC213V. Lo spagnolo ci ha aggiornati sulle tempistiche del suo recupero e ha raccontato come sta vivendo questo periodo

MotoGP 2022, Marc Marquez: “In Austria incontrerò i tecnici Honda”
A fine agosto un ulteriore controllo medico
Continua a progredire la riabilitazione di Marc Marquez al braccio destro, a dieci settimane dalla quarta operazione. Lo spagnolo sta seguendo alla lettera il programma dettato dai medici e dopo diverse settimane di riposo e leggera fisioterapia, ora l’allenamento si fa sempre più intenso. Ad oggi l’otto volte iridato si allena con la cosa, il nuoto e gli elastici in palestra e ogni settimana il peso e la resistenza vengono aggiunti lentamente per aumentare la forza senza sollecitare troppo il corpo.
In un comunicato stampa del team Repsol Honda Marquez ha dichiarato: “Passo dopo passo mi sento meglio e l'osso sta guarendo in modo positivo, che è la migliore notizia possibile. Siamo ancora in modalità riabilitativa; sto lavorando molto duramente con il cardio per cercare di essere pronto. A fine agosto ho un altro controllo medico, da lì potremo fare un altro passo in avanti nella riabilitazione e iniziare davvero a spingere e costruire i muscoli. Alcuni giorni sono migliori di altri, ma tutto questo fa parte del viaggio. Sono ottimista, ma non voglio dire troppo sui tempi fino a quando non avremo questo dato sotto controllo: non è il momento di spingere troppo. Ho aspettato a lungo questo tipo di sensazioni”.

Già focalizzato sulla sua RC213V
Marquez si è poi guardato indietro, nel lungo percorso che l’ha portato fino ad oggi: “È stata una lotta, non sono due giorni o due mesi che sto lottando, sono due anni. Ho vinto alcune gare l'anno scorso, ma faticando molto. A Jerez ho capito che qualcosa doveva cambiare. È stata dura ed è dura ora mentalmente, non perché non stia correndo, ma perché c’è sempre il dubbio sul braccio. Non posso fare un'altra operazione. Sono convinto che quest’ultima sia stata quella buona, ma questi pensieri sono sempre lì, nella mia mente”. Marquez ha l’obiettivo di tornare in sella alla sua Honda RC213V e ha commentato la difficile situazione attuale: “La Honda è in un momento critico. Sto parlando molto con la mia squadra e sto cercando di capire la moto 2022, la situazione e cosa sta succedendo. Questo è il motivo per cui andrò in Austria, per parlare con tutti e per incontrare lo staff HRC del Giappone per lavorare in vista del futuro. Lavoriamo tutti insieme, vinciamo insieme, perdiamo insieme e torneremo insieme. Parlo molto anche con Stefan Bradl, noi e Santi (Hernandez, il suo capotecnico) stiamo lavorando insieme e testando le cose, entrambi sappiamo come guido. Voglio restare coinvolto, non com’è successo con l'operazione precedente”.
Ecco il calendario 2022 della top class e la classifica del campionato.

 



PROSSIMO GP

Chang International Circuit 2022
ORARI
Venerdì 30 Settembre
FP105:50 - 06:35
FP210:05 - 10:50
Sabato 01 Ottobre
FP309:25 - 09:55
Qualifiche10:05 - 10:45
Martedì 01 Marzo
FP419:43 - 19:43
Domenica 02 Ottobre
Gara10:00

NEWS MOTOGP