MotoGP 2022, Bagnaia: “Vittoria a Jerez bellissima e sofferta”

MotoGP news – Straordinaria vittoria di Francesco Bagnaia a Jerez che s i è imposto con determinazione sugli avversari, dominando l'intera prova alla guida della sua Ducati. Quinto posto per Jack Miller, che è stato impegnato in un duello con Marc Marquez fino all'ultimo giro

MotoGP 2022, Bagnaia: “Vittoria a Jerez bellissima e sofferta”
Prima vittoria stagionale
L’anno scorso era stato Jack Miller a vincere sul circuito di Jerez la prova di MotoGP, quest’anno è stato il suo compagno di squadra Francesco Bagnaia con una prova superlativa. Il piemontese, dopo un giro da favola siglato nelle qualifiche che gli ha valso la pole position, ha svolto un’ottima partenza e ha domina tutti i giri, riuscendo ad avere sempre un buon margine sull’inseguitore Fabio Quartararo.

Sensazioni fantastiche
L’emozione dopo la bandiera a scacchi è stata grande e ha raccontato: “Sono commosso. Sicuramente la prima vittoria in assoluto, siglata lo scorso anno ad Aragón è stata importantissima, ma quella di oggi è stata ancora più bella e molto più sofferta. Arriviamo da un periodo difficile, nel quale per diversi motivi non siamo mai riusciti a dimostrare il nostro reale potenziale, ma qui sapevo che eravamo nelle condizioni giuste per poter fare bene”. “Ho fatto una delle migliori partenze. Il pilota da battere oggi era Fabio”. E ce l’ha fatta, pur non essendo in condizioni fisiche ottimali: “Ero preoccupato oggi per la gara, nel warm up non ho usato antidolorifici, poi in Clinica Mobile mi hanno aiutato”. Poi con la mente ha pensato alla strada svolta per tornare al successo: “Abbiamo lavorato tantissimo fin dal Qatar e finalmente oggi siamo arrivati pronti per affrontare la gara. Ho spinto tantissimo e durante tutti i 25 giri ho girato in modo costante. Sono orgoglioso del lavoro che è stato fatto, non solo con la mia squadra, ma anche a casa con l’Accademy e la mia famiglia”.

"Marc mi ha passato proprio in quel punto"
Quinto tempo invece per Jack Miller, che era partito dalla quarta casella e ha dovuto vedersela con uno dei piloti più forti nel corpo a corpo, Marc Marquez. L’australiano ha raccontato: “Sapere di avere Marc Marquez dietro per 22 giri non è sicuramente una situazione facile da gestire, ma nonostante la pressione sento di aver guidato bene! Durante i primi quattro giri ero con Pecco e Quartararo, ma poi non sono più riuscito a mantenere lo stesso ritmo. Ho dato il massimo cercando di prestare attenzione solo alla mia gara. Fin dall’inizio avevo qualche problema a mantenere la giusta linea nella curva cinque e alla fine Marc mi ha passato proprio in quel punto. Dopo che Aleix ha superato entrambi, Marc e io abbiamo avuto un bel duello all’ultimo giro. Sono abbastanza contento: abbiamo lottato per il podio e ottenuto un risultato positivo e con l’esperienza maturata potremo solo migliorare nelle gare future”.

Ecco il calendario 2022 della top class e la classifica del campionato.

 



PROSSIMO GP

TT Circuit Assen 2022
ORARI
Venerdì 24 Giugno
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 25 Giugno
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 26 Giugno
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP Assen qualifiche 2022 - Sono diversi i candidati alla pole position del GP d'Olanda e il meteo potrebbe metterci lo zampino. Francesco Bagnaia è stato il leader del venerdì davanti ad Aleix Espargarò e a Fabio Quartararo. Seguite con noi l'undicesimo turno delle qualifiche della stagione 
  • MotoGP news – La prima giornata del Gran Premio d'Olanda si è svolta in condizioni miste, con asfalto bagnato al mattino e asciutto nel pomeriggio, e Francesco Bagnaia ha chiuso il venerdì con il miglior tempo e un vantaggio di tre decimi su Fabio Quartararo
  • MotoGP news – Bagnaia ha chiuso davanti a tutti il secondo turno di prove libere, rifilando nelle battute finali quasi due decimi ad Aleix Espargarò mentre Fabio Quartararo ha ottenuto il terzo miglior crono. Marco Bezzecchi è nella top 10, davanti ad un Enea Bastianini in miglioramento