MotoGP 2019, Lorenzo in Ducati? Tardozzi: “Tutto fumo”

MotoGP news – Quando il mercato piloti per il 2020 sembrava chiuso, ecco l'indiscrezione secondo cui Jorge Lorenzo potrebbe tornare in sella a una Desmosedici, questa volta del team Pramac. Tardozzi però dice di non saperne nulla…

MotoGP 2019, Lorenzo in Ducati? Tardozzi: “Tutto fumo”
Parla Tardozzi
Jorge Lorenzo negli ultimi anni non sta vivendo momenti facili, addiritture nelle scorse settimane si è parlato anche di un suo possibile ritiro. Dopo aver lasciato Yamaha per la grande sfida Ducati, il maiorchino ha avuto bisogno di tempo per adattarsi alla Desmosedici e i risultati hanno tardato ad arrivare. Al suo secondo anno con la casa di Borgo Panigale, proprio mentre aveva iniziato a vincere, si è accasato in Honda. Iniziato questo nuovo capitolo con la casa di Tokyo, infortuni e difficoltà di adattamento alla RC213V lo hanno rallentato. Il maiorchino adesso è fermo per un infortunio alle vertebre rimediato nelle libere di Assen e in questi giorni voci insistenti lo vorrebbero per la prossima stagione in sella alla Desmosedici del team Pramac, oggi di Jack Miller. Lo stesso australiano, in conferenza stampa, ha confermato che qualche movimento c’è stato, ma Davide Tardozzi, team manager del Ducati team ufficiale, ha dichiarato a Marca.com: “Io non ne so niente. Lorenzo è un pilota sotto contratto con Honda e noi stiamo discutendo il contratto di Miller con Pramac. Si sta cercando la forma finanziaria perché abbia una moto ufficiale. Per ora non capisco tutti questi discorsi. Nella vita può succedere di tutto, ma questo ora è solo fumo. Lorenzo ha un contratto, ma Honda è una moto vincente solo con Marquez”.
 


PROSSIMO GP

Silverstone 2019
ORARI
Venerdì 23 Agosto
FP110:55 - 11:40
FP215:10 - 15:55
Sabato 24 Agosto
FP310:55 - 11:40
FP414:30 - 15:00
Qualifiche15:10 - 15:50
Domenica 25 Agosto
Gara14:00

NEWS MOTOGP