MotoGP 2018, Tardozzi: “Lorenzo ha fatto un enorme sforzo per adattarsi alla Ducati”

MotoGP news - Jorge Lorenzo non ha raccolto i risultati sperati alla sua prima stagione con Ducati, ma il team manager Davide Tardozzi ha riconosciuto il grande lavoro fatto dal maiorchino nell'adattarsi alla Desmosedici GP e ha ammesso: "È ora che facciamo qualcosa noi per lui"

MotoGP 2018, Tardozzi: “Lorenzo ha fatto un enorme sforzo per adattarsi alla Ducati”
Tardozzi riconosce a Lorenzo il miglioramento
La prima stagione di Jorge Lorenzo in Ducati non è andata come molti si aspettavano, il maiorchino ha concluso in settima posizione nella classifica iridata, dopo aver fatto molta fatica a domare la Desmosedici GP e ottenendo solo tre podi: due terzi posti a Jerez e ad Aragon e un secondo posto in Malesia. Il team manager della squadra MotoGP Davide Tardozzi, ha elogiato il grande sforzo fatto da Lorenzo e ha dichiarato: “Jorge ha fatto un enorme sforzo per cambiare il suo stile di guida, per adattarlo alla Ducati e alla fine ha ottenuto dei risultati. Non ha ancora ciò di cui ha bisogno per essere veloce, ma è un nostro problema. Dobbiamo portare qualcosa per consentirgli di essere ancora più veloce. Lui si è adattato alla moto, adesso è il momento che facciamo qualcosa per lui e ogni volta che lo facciamo sarà incredibilmente veloce!” Tardozzi sa di cosa ha bisogno Lorenzo: “Sicuramente dobbiamo aiutarlo nella percorrenza di curva, serve più velocità”. Il nuovo pacchetto aerodinamico è stata l'evoluzione che è più è servita al maiorchino: “Lo aiuta molto, gli dà una sensazione migliore sull’anteriore. Se riusciremo a risolvere parte del problema, principalmente sul telaio della nostra moto, trarranno vantaggio tutti i piloti che utilizzano la stessa moto: Jorge, Andrea e Danilo Petrucci. Qualsiasi cosa facciamo per migliorare la moto in quella zona, sarà un beneficio per tutti”. Infine, Tardozzi ha confermato il grande aiuto che l’arrivo di Lorenzo ha dato ad Andrea Dovizioso, che nel 2017 ha lottato per il titolo mondiale: “Jorge ha dato la possibilità a Dovi di convincersi di poter essere un grande pilota, non solo un pilota veloce, questa è la differenza”. E, in effetti, si è visto, il Dovi ha ottenuto le sei vittorie lo scorso anno e la lotta al titolo è stata matematicamente aperta fino all’ultimo Gran Premio della stagione a Valencia.

PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2018
ORARI
Venerdì 01 Giugno
FP109:55 - 10:40
FP214:05 - 14:50
Sabato 02 Giugno
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 03 Giugno
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Colpo di scena nel mercato della categoria regina: pare che il team Suzuki abbia scelto Joan Mir come compagno di squadra di Alex Rins per il biennio 2019 e 2020. Si complica così sempre di più il futuro di Jorge Lorenzo e Andrea Iannone
  • Sembra sempre più difficile il rinnovo di Jorge Lorenzo con Ducati. L’amministratore delegato della casa bolognese, Claudio Domenicali, ha commentato la situazione parlando del maiorchino al passato e confermando che tra i favoriti per prendere il suo posto c'è anche Petrucci
  • MotoGP news – Sul circuito di Barcellona i piloti della top class hanno testato le nuove gomme Michelin e la nuova configurazione del tracciato. A siglare il crono più veloce è stato Maverick Vinales, che ha preceduto la Yamaha di Johann Zarco e la Ducati di Jorge Lorenzo. Sesto tempo per Valentino Rossi