All in: arriva la nuova serie Amazon su Marc Marquez

Cinque puntate distribuite in duecento paesi racconteranno il calvario dell'otto volte campione del mondo spagnolo. Da qualche tempo a questa parte Marc ha capito che per diventare un campione popolare non conta solo vincere, ma anche lasciarsi conoscere dal pubblico

All in: arriva la nuova serie Amazon su Marc Marquez

La vita di Marc Marquez merita sicuramente un film, ma già negli ultimi tre anni c'è materia a sufficienza per una buona serie tv: drammatica, emozionante, a tratti esaltante e di certo non conclusa, o per dirla con una locuzione propria del genere to be continued. Ed è esattamente quello che accadrà: a partire da febbraio, su Amazon Prime, sarà disponibile la serie Marc Marquez: all in.

 

Quando la realtà supera la fantasia

Nessuno avrebbe mai potuto immaginare che la carriera di Marquez avrebbe subito il brusco stop che l'incidente di Jerez 2020 ha causato. Lo spagnolo è passato da dominatore assoluto a malato inguaribile, perdendo la propria aurea di invincibilità e dovendo vestire forzatamente i panni dello sportivo costretto a una difficile risalita. Ora che le cose sembrano finalmente andare meglio, è giunto probabilmente il tempo per raccontare la rinascita, anche se non completa.

 

Un nuovo inizio

Questa estate Marquez non si è limitato a recuperare dall'operazione: si è separato da Emilio Alzamora, che ha gestito la sua immagine e comunicazione per vent'anni, e ha cominciato a raccontarsi in un modo diverso. Più aperto e disponibile a lasciare entrare giornalisti e telecamere nella sua vita, Marc deve avere capito che è stato il più vincente a lungo, ma non il più amato.

 

Cinque episodi

Il documentario, prodotto da Fast Brothers in collaborazione con Red Bull Media House, TBS e Dorna, segue Marquez nel suo trasferimento a Madrid, dove ha effettuato il recupero dall’infortunio iniziale per farsi trovare pronto all’inizio della stagione 2022. Il teaser si apre con la frase di Marquez: “La prima cosa che ricordo in moto è una caduta”. Gli episodi saranno cinque, e verranno trasmessi in oltre duecento Paesi, alla vigilia del campionato 2023.

 

 

 



NEWS MOTOGP