Red Bull Ring

Tracciato della gara di MotoGP, campionato 2020

Il circuito in sintesi

Nome Red Bull Ring
Sede Spielberg - Austria
Edizioni disputate -
Giri gara -
Lunghezza circuito 4,300 km
Numero curve 8
Lunghezza gara -
Giro record -
Detentore record -

Dopo 19 anni di assenza, il circus del Motomondiale ritorna nel 2016 in Austria, sul Red Bull Ring. Il circuito, costruito negli anni sessanta ed allora chiamato Osterreichring, si trova nei pressi della città di Spilberg  ed è stato oggetto di varie modifiche dal 1996 ad oggi. Chiuso alla fine della stagione 2004, dopo alterne vicende è stato rilevato dalla Red Bull che, investendo circa 70 milioni di dollari, lo ha completamente ristrutturato per riaprirlo poi nel 2011, l’appuntamento più importante della stagione è il GP di Formula 1. All'inaugurazione ufficiale del 15 maggio 2011 si esibirono i due piloti della Red Bull Racing, Sebastian Vettel e Mark Webber, al volante della RB6. Il circuito è lungo 4.300 m e presenta, 8 curve, alcune cieche e altre adatte ai sorpassi e diversi saliscendi che lo rendono parecchio spettacolare. Prima del Motomondiale le uniche gare motociclistiche disputate sono state quelle del Campionato Superbike Tedesco. 

NEWS MOTOGP

  • La pista spagnola ospiterà mercoledì 20 e giovedì 21 gennaio due giorni di test della Superbike e a i piloti che saranno presenti in pista, tra cui gli ufficiali Ducati, Honda e Kawasaki, si aggiungeranno anche quattro conoscenze della MotoGP. L’obiettivo per loro sarà allenarsi e lo faranno sulle moto di serie
  • Il nuovo corso di Borgo Panigali punta sui giovani: Jack Miller è il più "anziano" con i suoi 26 anni, Bagnaia va per i 24, come Marini e Bastianini, ma ha già due stagioni di esperienza con la Desmosedici e correrà nel team ufficiale. Martin ne ha 23 è il più acerbo, ma è un campione del mondo veloce e talentuoso
  • MotoGP news – Il recupero di Marc Marquez precede bene, lo conferma la visita medica a cui si è sottoposto di recente e ce lo fa sapere Honda, che però non fa cenno ai tempi di recupero e a quelli necessari per rivedere in pista il campione spagnolo