Circuit de Barcelona Catalunya

Tracciato della gara di MotoGP, campionato 2020

Il circuito in sintesi

Nome Circuit de Barcelona Catalunya
Sede Barcellona - Spagna
Edizioni disputate 21
Giri gara 25
Lunghezza circuito 4,700 km
Numero curve 13
Lunghezza gara 118,2 km
Giro record 1'42"182
Velocità massima 347,1 k/h
Detentore record Marc Marquez (2014)

 

Il Gran Premio di Catalunya si corre sul circuito del Montmeló, 20 km a nord-est da Barcellona, ed è considerato uno dei migliori impianti al mondo: costruito nel 1991, un anno prima delle Olimpiadi di Barcellona, è stato poi modificato nel 1995 portando il tracciato alla lunghezza 4.727 m, con 13 curve e un rettilineo, quello dei box, lungo 1.047 m. È presente nel calendario del Motomondiale dal 1996 e ha ospitato alcune delle gare più spettacolari della MotoGP, una su tutte quella del 2009 con il duello fino all'ultima curva tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (vinto poi dal Dottore). Il tracciato è molto tecnico e caratterizzato da brusche frenate, da segnalare soprattutto la prima staccata dopo il traguardo, è una delle più difficili del mondiale, si passa da 346 km/h a 123 km/h. Questo circuito è considerato uno dei migliori tracciati dell'ultima generazione e ha ricevuto nel 2001 il premio, attribuito dall’IRTA, come miglior GP dell’anno. 

PROSSIMO GP

MotorLand Aragon 2020
ORARI
Venerdì 23 Ottobre
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 24 Ottobre
FP310:55 - 11:40
FP414:30 - 15:00
Qualifiche15:10 - 15:50
Domenica 25 Ottobre
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – L’undicesimo appuntamento stagionale andrà in scena questo weekend, sul circuito di Aragon. Andrea Dovizioso è ancora in lotta per il titolo e punta a migliorare il settimo posto di settimana scorsa, mentre Danilo Petrucci vuole tornare a stare davanti come fatto a Le Mans
  • MotoGP news - Assente Marc Marquez, a riportare le Honda sul podio ci ha pensato suo fratello Alex. Dopo un paio di mesi di "apprendistato" lo spagnolo ha centrato due secondi posti nel GP di Francia e in quello di Aragon, guadagnandosi anche i comolimenti di Jorge Lorenzo
  • MotoGP news – A quattro gare dalla fine del campionato è ancora difficile capire chi riuscirà a conquistare il titolo, ma Giacomo Agostini un'idea se l'è fatta e punta tutto sullo spagnolo di Suzuki, ma si dice anche molto sorpreso dai grandi progressi fatti da Alex Marquez