Losail International Circuit

Tracciato della gara di MotoGP, campionato 2019

Il circuito in sintesi

Nome Losail International Circuit 
Sede Doha - Qatar
Edizioni disputate 16
Giri gara 22
Lunghezza circuito 5,400 Km
Numero curve 16
Lunghezza gara 118,4 Km
Giro record 1’ 54” 927
Velocità massima 349,8  kmh
Detentore record Jorge Lorenzo (2016)

 

Il circuito di Losail, in Qatar, si trova circa a 30 km dall'aeroporto di Doha e a 20 km dal centro della città, è stato costruito in appena un anno, impegnando 1.000 lavoratori e spendendo 58 milioni di dollari. Inaugurato il 2 ottobre 2004 con il Grand Prix of Qatar, vinto da Sete Gibernau, dal 2007 è tappa di apertura del Motomondiale, dal 2008 si corre in notturna, grazie a un potente impianto di illuminazione (consuma energia sufficiente a illuminare un paese di 3.000 abitazioni) ed è circondato da un ampio prato in erba artificiale che impedisce alla sabbia del deserto di invadere la pista. Losail è lungo 5.380 metri e conta 16 curve raccordate da brevi tratti rettilinei e un lungo rettifilo di circa 1 km, al termine del quale c’è una delle staccate più impegnative di tutto il Motomondiale: i piloti passano da 359 km/h a circa 108 km/h (250 km/h di differenza…) applicando alla leva una forza di circa 8 kg. Oltre al Motomondiale a Losail si disputa anche una tappa del mondiale SBK e  una tappa delle GP2 Asia Series. 

PROSSIMO GP

Misano World Circuit Marco Simoncelli 2021
ORARI
Venerdì 17 Settembre
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Settembre
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Settembre
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Il Mondiale torna in Italia e questa volta sul circuito di Misano, in Romagna, una pista che non richiede molto all'impianto frenante. Gli ingegneri Brembo hanno infatti raccontato il tracciato dal punto di vista dei freni e le curiosità più interessanti dell'appuntamento italiano
  • MotoGP news – Dopo esser tornato in pista, al Red Bull Ring, e aver fatto una “wild card” per KTM, la Casa austriaca aveva iscritto Dani Pedrosa anche per il Gran Premio di Misano, ma ora è tornata sui suoi passi. Il direttore Mike Leitner ha spiegato il motivo dietro questa decisione
  • MotoGP news – L’unico rivale di Francesco Bagnaia sul circuito di Aragon è stato Marc Marquez, che sul finale ha provato in tutti i modi a superarlo senza riuscirci. Il team manager Honda Alberto Puig è però soddisfatto del risultato ottenuto e ha sottolineato l’importanza di avere un pilota come Marc in squadra