SBK 2018 Aragon, risultato Gara1 vince Rea, secondo Davies

Superbike Aragon, risultati Gara1- In una gara che ha visto la partenza due volte, ad avere la meglio è poi stato Jonathan Rea, davanti alla coppia Ducati Chaz Davies e Xavi Forés. Solo quarto il poleman Marco Melandri, grande protagonista del sabato, e brutta caduta per Leon Camier, trasportato all’ospedale per controlli approfonditi

SBK 2018 Aragon, risultato Gara1 vince Rea, secondo Davies
Rea si impone
Gara1 disputata sulla pista di Aragon è stata interrotta nel corso del quarto giro, quando Leon Camier è scivolato dalla sua Honda ed è stato investito dallo spagnolo Jordi Torres (MV Agusta) e successivamente anche Lorenzo Savadori (Aprilia) è caduto, colpendo la moto dell’inglese. Camier è successivamente stato trasportato all’ospedale per controlli, mentre la gara è ripresa e Jonathan Rea ha vinto la prima corsa sul tracciato spagnolo. Il campione del mondo in carica, che sia il venerdì sia nella Superpole era arrivato secondo a pochi millesimi da Melandri, è stato poi il protagonista della corsa e ha tagliato il traguardo con un secondo e mezzo di vantaggio su Chaz Davies che ha lottato con Xavi Forés fino all’ultimo. Il pilota del Barni Racing Team ha così conquistato un altro grande podio con il team privato, il secondo della stagione, arrivando a soli 23 millesimi di ritardo dal pilota ufficiale a cui ha dato tanto filo da torcere. Solo quarto, invece, Marco Melandri, che dopo aver fatto fino a quel momento un fine settimana da protagonista, si è dovuto accontentare del quarto posto, a sei secondi dal primo. Chiude la top 5 la Yamaha di Michael van der Mark, mentre il suo compagno di squadra Alex Lowes è settimo e tra i due è arrivato Tom Sykes, a ben nove secondi dall’altra Kawasaki ufficiale. Ottimo ottavo posto per Michael Ruben Rinaldi, alla sua prima gara in Superbike, alla guida della Ducati Panigale R, mentre è arrivato tredicesimo Davide Giugliano, sostituto di Eugene Laverty sulla Aprilia del team Milwaukee. Cliccate qui per vedere la classifica completa della gara. Ecco invece la classifica del campionato aggiornata.

NEWS MOTOGP