MotoGP 2022, svelate le M1 del WithU Yamaha RNF MotoGP Team

MotoGP news - Sono stati tolti i veli alle Yamaha del team WithU e che ha come piloti Andrea Dovizioso e Darryn Binder. Sul palco con loro è salito anche Niccolò Canepa, pilota che vestirà gli stessi colori, ma nella classe MotoE

MotoGP 2022, svelate le M1 del WithU Yamaha RNF MotoGP Team
Il quartetto della squadra
Nella splendida cornice del Teatro Filarmonico di Verona sul palco sono salite le due M1 del team WithU Yamaha RNF MotoGP Team che accompagneranno in pista i due piloti Andrea Dovizioso e Darryn Binder. L’evento, visibile sui canali social della squadra, è iniziato prima con la presentazione del WithU GRT RNF MotoE Team impegnato nel mondiale elettrico con Niccolò Canepa e Bradley Smith.

Alte aspettative su Dovizioso
Guardando alla MotoGP la squadra sarà guidata dall’esperto Razan Razali che ha raccontato: “Questa presentazione, in questa splendida cornice di Verona, significa molto per la squadra; in primo luogo, stiamo costruendo un nuovo clima e un nuovo spirito all’interno del team, nuovi stimoli, e con Andrea Dovizioso e Darryn Binder vogliamo essere competitivi e sorprendere tutti”. Il malese ha poi sottolineato quale sarà il nuovo sponsor: “Per la prima volta WithU è title sponsor di un team MotoGP. WithU è con noi dal 2019 e apprezziamo il continuo impegno, il supporto, la passione e la fiducia di Matteo Ballarin in noi, in questo nuovo viaggio, insieme, per i prossimi tre anni”. Infine ha fissato gli obiettivi: “Puntiamo a essere tra i migliori dei team indipendenti. Vogliamo lottare per il miglior debuttante dell’anno, anche se sappiamo che è una grande sfida, con cinque debuttanti dei quali Darryn è l'unico ad aver fatto il salto dalla Moto3 alla MotoGP. Andrea è molto carico e ha molto da dimostrare. Vuole confermare che ha ancora la motivazione, l'esperienza, la spinta e la capacità per lottare per il Campionato del Mondo, e io ne sono fermamente convinto”.
Dovizioso ha aggiunto: “Sono davvero pronto per questa stagione! Mi sto allenando molto in palestra e facendo tanto motocross. Ho rimosso la piastra sulla clavicola all'inizio di dicembre per sentirmi meglio e affrontare la nuova stagione nel migliore dei modi. Sono felice di iniziare questa stagione completa dopo le cinque gare di test che ho potuto fare l'anno scorso, un’opportunità molto importante, dato che la Yamaha è una moto molto diversa da quella che ho usato nelle ultime otto stagioni MotoGP. Sono convinto che questo mi aiuterà molto ad affrontare meglio i test e le gare del 2022, ho più informazioni sulla moto, sugli ingegneri e sul team in generale. La nuova livrea è molto bella e completa un quadro generale che mi stimola e mi motiva”.

L'italianità
Matteo Ballarin, presidente WithU, ha aggiunto: “Sono particolarmente orgoglioso di aver avuto l'opportunità di presentare il WithU Yamaha RNF MotoGP Team a Verona, città dove è nata e ha sede la nostra azienda. Questa nuova esperienza rappresenta una pietra miliare per il brand WithU, ma anche un nuovo inizio e un forte stimolo. Una grande sfida che si concretizza con un'importante ed efficace opportunità per comunicare i nostri valori, la nostra passione, il coraggio e la determinazione che ci contraddistinguono, nonché la continua crescita e innovazione che ci permettono di affrontare contesti sfidanti, nei mercati così come in pista. Dovizioso e Binder rappresentano l'essenza di questo spirito e sono sicuro che Razlan e tutto il WithU Yamaha RNF MotoGP Team sapranno gestire e portare questi due piloti verso gli obiettivi che meritano e a cui tutti puntiamo”.

Il debutto più atteso
Wilco Zeelenberg sarà il team manager: “Sono entusiasta di iniziare la stagione 2022 aprendo questo nuovo capitolo per l'intero gruppo. Buona parte del gruppo è rimasta, ma alcune persone dello staff tecnico, soprattutto dalla parte di Darryn, sono nuove. Abbiamo un nuovo capotecnico, un nuovo ingegnere per la telemetria e nuovi meccanici. Abbiamo due nuovi piloti, un pilota esperto come Andrea e un debuttante come Darryn, cosa che abbiamo già fatto in precedenza, ma ogni stagione è una nuova sfida. La moto è molto bella, ma sappiamo che non è solo l’estetica a fare la differenza in gara. Tuttavia, la livrea mi piace molto, ho una grande fiducia nel team e aspettiamo solo le prime gare di questa nuova stagione”.
Direttamente dalla Moto3 arriverà Darryn Binder: “La livrea, i programmi, i nuovi stimoli e le sfide generano entusiasmo e grande voglia di scendere in pista e affrontare la nuova stagione, preceduta da questa emozionante presentazione. Non è un sogno, è tutto vero e non vedo l'ora che arrivi la prima gara! Sarà fantastico, sono molto, molto eccitato per il mio debutto in MotoGP! Il nostro obiettivo è solo quello di procedere passo dopo passo. Ovviamente è un grande salto dalla Moto3 alla MotoGP e voglio affrontarlo per gradi, ma voglio puntare a salire più in alto che posso. Non voglio fare nulla di esagerato o folle, ma piuttosto fare un passo alla volta e salire lentamente, ma inesorabilmente”.

 



PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2022
ORARI
Venerdì 27 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 28 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 29 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP