MotoGP 2020, test Qatar, giorno 2: Quartararo primo, Rossi nono

MotoGP news – La seconda giornata di test è andata in scena sul circuito di Losail, in Qatar, ed è stato Fabio Quartararo a siglare il miglior tempo assoluto con la Yamaha. Segue Alex Rins, a 162 millesimi, poi Vinales, Morbidelli e Bagnaia. Nono Valentino Rossi

MotoGP 2020, test Qatar, giorno 2: Quartararo primo, Rossi nono
El Diablo davanti a tutti
Dopo aver dominato interamente i test a Sepang, Fabio Quartararo ha chiuso al top nella classifica dei tempi anche la seconda giornata di test svolta in Qatar. Il francese ha migliorato il suo crono arrivando a stampare un 1’54.038 ed è stato anche uno dei più attivi in pista, con 65 giri completati. Il portacolori del team Petronas, futuro pilota ufficiale Yamaha (2021-22) ha firmato il crono migliore al suo 52esimo passaggio e ha rifilato 162 millesimi ad Alex Rins, leader ieri della prima giornata. Lo spagnolo ha portato nuovamente nei piani alti la Suzuki GSX-RR precedendo per soli 64 millesimi Maverick Vinales, terzo. Vinales, che ha percorso 68 giri, ha lavorato anche in ottica gara, mostrando un ottimo ritmo e l’8 marzo punterà a vincere il GP così come fece nel 2017 al suo esordio in Yamaha. Il quarto tempo porta il nome di Franco Morbidelli, che piazza così la terza M1 nei primi quattro posti, a quattro decimi e mezzo dal suo compagno di squadra. Ultimo della casa  di Iwata è Valentino Rossi, solo nono, che paga sette decimi di ritardo dal compagno di marca e che ha portato a termine 52 giri. Conclude la top 5 la Ducati di Francesco Bagnaia, del team Pramac, che è risultato il migliore della casa di Borgo Panigale a 482 millesimi dal primo. L’italiano è seguito da un ottimo Johann Zarco, che con la “rossa” del team Avintia ha fatto un importante progresso entrando addirittura nella top 10. Il francese è seguito da Joan Mir, che stava facendo un giro molto interessante per migliorare la sua posizione in classifica, quando è scivolato con la sua Suzuki. Ottavo posto per Andrea Dovizioso, che tra le altre cose ha provato il nuovo forcellone Ducati e ha portato avanti il lavoro sul dispositivo di partenza, mentre il suo compagno di squadra nel team ufficiale Danilo Petrucci ha concluso in dodicesima posizione. Fuori dalla top 10 anche Marc Marquez, quattordicesimo, che è anche incappato in una caduta alla curva 9, fortunatamente senza conseguenze. Il miglior portacolori della Honda oggi è stato Takaaki Nakagami, decimo, a + 0.721 s dalla vetta. Ai piedi della top 10 è rimasto Aleix Espargaro, a tre millesimi dal giapponese, che è scivolato sul finale.

 



PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2020
ORARI
Venerdì 17 Luglio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Luglio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Luglio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Si sono conclude nel segno di Maverick Viñales la giornata di test che i piloti della categoria regina hanno svolto sul circuito di Jerez, alla vigilia del GP che si terrà questo fine settimana. Lo spagnolo ha preceduto il suo futuro compagno di squadra Fabio Quartararo e il campione in carica Marc Marquez. Sesto Valentino Rossi
  • MotoGP news – Se Marc Marquez dovesse vincere quest’anno, con nove titoli andrebbe a raggiungere Valentino Rossi in termini di iridi conquistate. E a quel punto il Dottore gli farebbe i complimenti, o lascerebbe stare visti i trascorsi? Ecco cosa ne pensa lo spagnolo…
  • MotoGP news – È andata più o meno così. Dopo aver fatto due conti e aver visto che Cal Crutchlow sarebbe rimasto fuori dal progetto Honda in MotoGP, i vertici della casa alata gli hanno provato a proporre il passaggio in Superbike, ma l’inglese pare non aver gradito. E il team manager Puig ha detto: “Cal sarà sempre ricordato come un uomo Honda che ha fatto molto per il marchio”