Morte Fausto Gresini fake news : è vivo, ma sempre grave

Nella nottata di ieri si è diffusa la notizia della morte dell’ex pilota iridato e team manager del Motomondiale. Notizia presto smentita dal team e dal figlio Lorenzo che ha scritto sui social: "Il mio grande babbo sta molto male, ma il suo giorno non sarà oggi"

Morte Fausto Gresini fake news : è vivo, ma sempre grave
Addio Fausto
Ieri notte abbiamo assistito alla nascita di una classica fake news, i principali quotidiani sportivi hanno rilanciato la notizia della morte di Fausto Gresini.
L'ex campione mondiale della 125, oggi apprezzato team manager del Motomondiale, è ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna dal 27 dicembre scorso per Covid, qualche giorno fa aveva avuto un peggioramento delle sue condizioni che nella giornata di ieri pare si siano ulteriormente aggravate. Probabilmente da questa notizia (vera, purtroppo) è nata quella falsa della sua morte che sarebbe avvenuta ieri notte. 
Rabbiosa e ironica la reazione del figlio Lorenzo affidata ai social: "Voglio ringraziare la stampa che ha avuto così tanto tatto nel comunicare e divulgare una notizia non verificata, siete proprio avvoltoi! Il mio grande babbo sta molto male, ma il suo giorno non sarà oggi." Anche il team Gresini Racing ha preso posizione via Twitter: "Nonostante le notizie in circolazione, attualmente Fausto è ancora con noi, seppure in condizioni critiche."

La positività al Coronavirus era stata rilevata subito prima della pausa natalizia e qualche giorno dopo Gresini era stato trasportato all'ospedale di Bologna per l'aggravamento delle sue condizioni, finendo presto in terapia intensiva. Ci sono stati alcuni momenti in cui pareva riprendersi, ma il quadro è presto tornato a peggiorare. Gresini attualmente è in coma farmacologico ed è ventilato meccanicamente e registra la compromissione della funzione di alcuni organi.
 

 



NEWS MOTOGP