Phillip Island Grand Prix Circuit

Tracciato della gara di MotoGP, campionato 2020

Il circuito in sintesi

Nome Phillip Island Gran Prix Circuit
Sede Philip Island - Australia
Edizioni disputate 19
Giri gara 27
Lunghezza circuito 4,400 km
Numero curve 12
Lunghezza gara 120,1 km
Giro record 1’ 28” 108
Velocità massima 348 km/h
Detentore record Marc Marquez (2014)

 

Si trova nella regione Victoria ed è uno del GP più scenografici: la pista si sviluppa su un terreno ondulato e arriva sul ciglio della scogliera offrendo una meravigliosa vista sull'oceano. Il circuito permane è stato costruito nel 1956, ma fin dagli anni 20 in questa zona  si disputavano gare automobilistiche, mentre è del 1931 per la prima competizione motociclistica. Phillip Island cadde in disuso alla fine degli anni '70 e solo nel1985 vennero avviati i lavori di restauro e modernizzazione, grazie a un finanziamento statale di 5 milioni di dollari australiani. Il Gran Premio d'Australia si svolge qui dal 1997, la pista è lunga 4.448 m ed è caratterizzata da un continuo susseguirsi di curve veloci e di ampio raggio (in tutto sono 12), senza staccate particolarmente insidiose, l’unica degna di nota è quella della curva 4, si arriva a 270 km/h e si rallenta fino a 110 km/h. L’unico rettilineo, quello dei box, è piuttosto corto, ma è in discesa e quindi velocissimo. Le temperature rigide e il meteo incerto condizionano spesso lo svolgimento della gara.

PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2020
ORARI
Venerdì 17 Luglio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Luglio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Luglio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Dopo il divorzio tra KTM e Pol Espargaro, ha stupito l’ingaggio di Danilo Petrucci nel team privato della casa austriaca. A spiegare i perché di questa decisione è stato il team principal del team Tech 3, Hervé Poncharal che assicura: “Non c’è un team di serie A e uno di serie B”
  • MotoGP news – Franco Morbidelli è pronto a tornare in pista, in attesa che sia ufficializzato il suo rinnovo con il team Petronas SRT dove potrebbe essere raggiunto da Valentino Rossi. "Morbido" ha anche raccontato cosa si aspetta da questo 2020 e quale sarà la sua strategia per affrontare un campionato così intenso
  • MotoGP news – Dopo che KTM ha annunciato i suoi progetti per il futuro, dai quali è rimasto escluso Pol Espargaro, siamo in attesa dell’ufficialità dello spagnolo nel team Honda ufficiale. A dire la sua è stato Hervé Poncharal, team manager del team Tech 3 con cui Pol ha debuttato in MotoGP