Circuito de Jerez

Tracciato della gara di MotoGP, campionato 2021

Il circuito in sintesi

Nome Circuito de Jerez
Sede Jerez de la Frontera - Spagna
Edizioni disputate 31
Giri gara 27
Lunghezza circuito 4,400 km
Numero curve 13
Lunghezza gara 119,4 km
Giro record 1' 38" 051
Velocità massima 296,7 km/h
Detentore record Marc Marquez (2019)

Il tracciato di Jerez de la Frontera si trova nella Spagna del sud, in Andalusia, non lontano da Cadice. Costruito nel 1985, ha subito numerose modifiche fino ad arrivare all’attuale configurazione; è uno dei circuiti più  brevi dell’intero motomondiale: solo 4.423 m, con 13 curve e due brevi rettilinei. Allo stesso tempo è anche uno dei più lenti, con velocità medie in gara mai superiori a 160 km/h. In questa pista sono molti i punti favorevoli per i sorpassi, ma i "saltellamenti" dovuti alle ondulazioni dell'asfalto richiedono moto ben bilanciate e stabili in frenata per “attaccare” nelle curve più veloci. Il tracciato si caratterizza per due staccate molto difficili: la 1 (si passa da 278 km/h a 105 km/h) e la 6 (da 288 km/h a 87 km/h), caratterizzate da decelerazioni superiori a 1,6 g , tra le più impegnative del mondiale. L'ultima curva, intitolata a Jorge Lorenzo, è quella che ha visto consumarsi epiche battaglie, due sono rimaste negli annali: nel 2005 tra Valentino Rossi e Sete Gibernau, più recentemente nel 2013 tra Jorge Lorenzo e Marc Marquez. 

PROSSIMO GP

Red Bull Ring 2021
ORARI
Venerdì 06 Agosto
FP110:55 - 11:40
FP215:10 - 15:55
Sabato 07 Agosto
FP310:55 - 11:40
Qualifiche15:10 - 15:50
Domenica 08 Agosto
Gara15:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Cosa farà Valentino Rossi nel 2022 è il tormentone estivo e il Dottore si è preso questo periodo di pausa dalla MotoGP per decidere cosa fare del suo futuro prossimo. Nessuno sa cosa deciderà, neanche il fratello Luca Marini che ammette: "Se correremo nello stesso box sarà un sogno"
  • MotoGP news - Mentre Franco Morbidelli è impegnato nel recupero dopo l’intervento chirurgico al ginocchio sinistro, il team Petronas ha annunciato che nei prossimi tre Gran Premi il "Morbido" sarà sostituito dal collaudatore Yamaha Cal Crutchlow. L’inglese correrà così nei due GP in Austria e a Silverstone
  • MotoGP news – Nel secondo video diffuso da Dainese Franco Morbidelli racconta il suo passato nelle minimoto, fino ad arrivare ai giorni di oggi. L’italo-brasiliano ha parlato di cosa rappresentano i cambiamenti per lui e delle differenze che ci sono tra l'essere pilota in tenera età e esserlo in età adulta