Automotodrom Brno

Tracciato della gara di MotoGP, campionato 2020

Il circuito in sintesi

Nome Automotodrom Brno
Sede Brno – Repubblica Ceca
Edizioni disputate 45
Giri gara 22
Lunghezza circuito 5,400 km
Numero curve 14
Lunghezza gara 118,9 km
Giro record 1’ 54” 596
Velocità massima 316,4 km
Detentore record Marc Marquez (2016)

 

Il circuito di Brno, denominato ufficialmente circuito di Masaryk dal nome del primo presidente cecoslovacco Tomáš Masaryk, è la sede storica del Gran Premio Motociclistico della Repubblica Ceca, si trova a 14 km a nord-ovest da Brno e ospita il GP dal 1965. La pista attuale, costruita nel 1987 nei pressi di un precedente circuito stradale, è stata modificata nel 1996 ed è lunga 5.403 m; le sue quattordici curve, raccordate da brevi rettilinei (il più lungo è di soli 636 m) si snodano all’interno di un avvallamento del terreno che consente agli spettatori un’ottima visibilità dalle alture circostanti. Lungo e assai “mosso”, Brno  è un tracciato impegnativo per piloti e mezzi, caratterizzato da ampi curvoni e pochi rettilinei, è mediamente impegnativo per i freni, ma ha una delle staccate più difficili del mondiale: quella dopo il rettilineo dei box richiede una decelerazione di ben 331 metri (la più lunga in assoluto) per passare da 315 km/h a 148 km/h.

PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2020
ORARI
Venerdì 17 Luglio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Luglio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Luglio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • Dopo tante "voci" e indiscrezioni oggi è stato ufficializzato il passaggio di Pol Espargaro nel team Honda HRC per le stagioni 2021-2022. Lo spagnolo, attuale portacolori KTM, ha firmato un accordo biennale con HRC e sarà il nuovo compagno di squadra di Marc Marquez, mentre Alex Marquez resta in “casa” Honda ma passa nel team satellite LCR
  • Orari diretta TV – Questo fine settimana torneranno a "suonare" i motori del Motomondiale, per la MotoGP sarà il primo GP stagionale, mentre Moto3 e Moto2 affronteranno il secondo appuntamento dopo aver disputato il GP del Qatar a marzo. Con loro sarà anche in pista la MotoE, pronta a cominciare la stagione 2020. Ecco gli orari per non perdervi nulla dello spettacolo del Mondiale
  • MotoGP news – L’inglese pare essere fuori dai progetti Honda per il prossimo futuro e non è un caso che il suo nome sia stato associato ad Aprilia. È lo stesso Cal Crutchlow a parlarne e a sorridere all’idea di guidare la nuova RS-GP il prossimo anno