Aleix Espargaro

Pilota del team Aprilia Racing Team Gresini: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 41
Data di nascita 30/7/1989
Nazione Spagna
Luogo di nascita Granoles
Esordio 2009
Presenze 129
Vittorie 0
Pole position 2
Giri più veloci 0
Titoli iridati 0
Podi 1

 

Aleix Espargaro è il più giovane pilota di sempre a vincere il titolo spagnolo nella classe 125: è il 2004 e ha 15 anni. Passa alla classe 250 nel 2009 e a metà stagione ha l'occasione di debuttare nella MotoGP, nel team Pramac Ducati, in sostituzione prima di Mika Kallio e poi di Niccolò Canepa. Resta in MotoGP anche nel 2010, miglior risultato un ottavo posto a Phillip Island. Nel 2011 torna in Moto2 e chiude la stagione dodicesimo, rientra nella classe regina nel 2012, per due anni corre sulla Art del team Aspar ed è il miglior pilota delle CRT. Nel 2014 passa al team NGM Mobile Forward Racing sulla Yamaha Open: lo spagnolo fa una grande stagione e nel Gran Premio d'Aragon conquista il secondo posto, al momento l'unico podio della sua carriera. La settima posizione ottenuta nel mondiale e il riconoscimento di essere il più forte tra i piloti Open, convincono Suzuki ad ingaggiarlo per il 2015, anno in cui cura lo sviluppo della moto e firma la pole position nel Gran Premio di Catalunya. Per il 2016 è di nuovo in Suzuki, mentre nel 2017 passa in Aprilia dove fa una stagione soddisfacente, deludente invece il 2018. Il 2019 è di nuovo in Aprilia.

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news –  Joan Mir ha ormai "metabolizzato" la conquista del titolo nella categoria regina e ha parlato del livello suo e della Suzuki GSX-RR e ha risposto a tutti coloro che pensano che abbia vinto il titolo solo perché Marc Marquez era assente
  • La prima sessione per i piloti del mondiale sarà a Sepang dal 19 al 21 del mese, a marzo invece i team andranno in Qatar dal 10 al 12. Marc marquez difficilmente potrà parteciapre a questi appuntamenti, ma anche la sua presenza al primo GP dell'anno non è affatto scontata. La stagione però sarà lunga: con 20 gare in calendario il talento di Cervera può prendersi tutto il tempo che serve
  • Dopo la conquista del titolo mondiale MotoGP 2020 da parte di Joan Mir su GSX-RR, il team manager Davide Brivio ci racconta in esclusiva come è iniziata l'esperienza Suzuki, perché ha voluto nel team il nuovo campione del mondo, cosa si aspetta dagli avversari (Marquez in testa) per il prossimo anno. E di Valentino Rossi per la prima volta in un team privato, Brivio dice che...