Stefan Bradl

Pilota del team Aprilia Racing Team Gresini: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 6
Data di nascita 29/11/1989
Nazione Germania
Luogo di nascita Augsburg
Esordio 2012
Presenze 84
Vittorie 0
Pole position 1
Giri più veloci 0
Titoli iridati 0
Podi 1

 

Figlio d'arte (il padre Helmut è stato un buon pilota nella classe 250 degli anni 70/80), Stefan Bradl, dopo essersi messo in luce nelle categorie minori, debutta nel 2010 nel mondiale Moto2, e termina la stagione al 9° posto. Nel 2011 vince quattro gare e il titolo mondiale Moto2 che arriva all'ultima gara: sul circuito di Valencia si classifica secondo. La stagione successiva Lucio Cecchinello lo arruola nel suo team MotoGP, al primo anno con Honda ottiene buoni risultati, guadagnando il titolo di “Rookie of the Year”: termina ottavo, miglior risultato il quarto posto al Mugello. Nel 2013 ottiene pole position e secondo posto nel GP degli Stati Uniti e termina al 7° posto. Nel 2014 ottiene tre quarti posti e termina la stagione al 9° posto. La collaborazione con il team italiano termina nel 2015: Bradl firma con il Team Forward per correre con una Yamaha Open, a metà stagione, e dopo troppi ritiri, il tedesco rescinde il contratto per finire la stagione sull'Aprilia del Team Gresini, con cui corre anche nel 2016.

PROSSIMO GP

Losail International Circuit 2020
ORARI
Venerdì 06 Marzo
FP111:40 - 12:25
FP216:00 - 16:45
Sabato 07 Marzo
FP311:15 - 12:00
FP415:20 - 15:50
Qualifiche16:00 - 16:40
Domenica 08 Marzo
Gara16:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Dopo il test svolto a Sepang, Alex Marquez ha partecipato al Gala della Federazione Motociclistica spagnola, nel corso della serata ha parlato delle condizioni fisiche del fratello Marc, ha commentato il ritorno in pista di Jorge Lorenzo come collaudatore e ha detto la sua sulla possibilità di posticipare il GP di Thailandia
  • MotoGP news – Ora che è un collaudatore a tutti gli effetti per la casa di Iwata, quali saranno i prossimi impegni del maiorchino in questa stagione? A svelarli è stato il suo capo tecnico Silvano Galbusera, ma pare sempre più probabile che rivedremo Lorenzo anche in gara
  • MotoGP news – Pare che presto un’altra pedina del mercato della top class sarà sistemata: suzuki vuole confermare Alex Rins a tutti i costi.