Aleix Espargaro

Pilota del team Aprilia Racing Team Gresini: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 41
Data di nascita 30/7/1989
Nazione Spagna
Luogo di nascita Granoles
Esordio 2009
Presenze 129
Vittorie 0
Pole position 2
Giri più veloci 0
Titoli iridati 0
Podi 1

 

Aleix Espargaro è il più giovane pilota di sempre a vincere il titolo spagnolo nella classe 125: è il 2004 e ha 15 anni. Passa alla classe 250 nel 2009 e a metà stagione ha l'occasione di debuttare nella MotoGP, nel team Pramac Ducati, in sostituzione prima di Mika Kallio e poi di Niccolò Canepa. Resta in MotoGP anche nel 2010, miglior risultato un ottavo posto a Phillip Island. Nel 2011 torna in Moto2 e chiude la stagione dodicesimo, rientra nella classe regina nel 2012, per due anni corre sulla Art del team Aspar ed è il miglior pilota delle CRT. Nel 2014 passa al team NGM Mobile Forward Racing sulla Yamaha Open: lo spagnolo fa una grande stagione e nel Gran Premio d'Aragon conquista il secondo posto, al momento l'unico podio della sua carriera. La settima posizione ottenuta nel mondiale e il riconoscimento di essere il più forte tra i piloti Open, convincono Suzuki ad ingaggiarlo per il 2015, anno in cui cura lo sviluppo della moto e firma la pole position nel Gran Premio di Catalunya. Per il 2016 è di nuovo in Suzuki, mentre nel 2017 passa in Aprilia dove fa una stagione soddisfacente, deludente invece il 2018. Il 2019 è di nuovo in Aprilia.

PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2020
ORARI
Venerdì 29 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 30 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 31 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • La situazione su quando ripartirà la stagione 2020 non è ancora chiara e le squadre delle classi minori di Moto2 e Moto3 si stanno preoccupando. Se la MotoGP è tutelata dall’organizzazione del campionato Dorna, le due classi minori non ricevono lo stesso trattamento, ma ora IRTA, l’associazione dei team ha trovato una soluzione per salvare il salvabile
  • MotoGP news - L'uomo immagine di Aprilia ha commentato la notizia della squalifica di Andrea Iannone, pilota della casa di Noale nella top class. Max Biaggi ha trovato senza senso la condanna, dal momento che gli stessi giudici dichiarano innocente il pilota, e si è provato a mettere nei suoi panni, raccontando quale effetto possa avere una squalifica del genere su un pilota
  • A seguito della sentenza arrivata dalla Corte Disciplinare della FIM, che rifila ad Andrea Iannone 18 mesi di squalifica, l’abruzzese si è aperto con i suoi tifosi attraverso Instagram e ha raccontato come ha vissuto questi mesi da incubo. E anche che cosa ha imparato da tutto questo