Circuit of the Americas

Tracciato della gara di MotoGP, campionato 2019

Il circuito in sintesi

Nome Circuit Of The Americas
Sede Austin- Texas (USA)
Edizioni disputate 4
Giri gara 20
Lunghezza circuito 5,500 Km
Numero curve 20
Lunghezza gara 115,8 km
Giro record 2' 03" 575
Velocità massima 342 Km/h
Detentore record Marc Marquez (2014)

Il Circuito delle Americhe, ad Austin in Texas, fa parte del Motomondiale dal 2013, si tratta di uno dei circuiti più lunghi (5.513 m) e tortuosi (20 curve 9 a destra e 11 a sinistra) del circus. Impressionante la salita di 41 metri  al termine del rettilineo principale che termina con una delle staccate più violente del circuito, le moto passano da circa 310 km/h a circa 65 km/h in poco più di 200 metri. Altra staccata molto impegnativa è la curva T12, vi si arriva a circa 340 km/h e bisogna rallentare fino a 75 km/h in 330 metri. Il circuito, disegnato dal famoso architetto tedesco Hermann Tilke, è stato il primo ad essere costruito appositamente per il mondiale moto negli Stati Uniti, vi si gira in senso antiorario ed è uno dei più completi e moderni del Motomondiale e può ospitare fino a 120.000 spettatori.

PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2019
ORARI
Venerdì 03 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 04 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 05 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Il Gran Premio delle Americhe è stato da dimenticare per il team Repsol Honda, che è tornato a casa senza punti e due ritiri. Il team manager Alberto Puig ha detto la sua sul fine settimana, salvando quello che di positivo c’è stato e non sbottonandosi sul guasto che ha coinvolto Lorenzo
  • MotoGP news – Alex Rins ad Austin è stato autore di una grande prestazione che l’ha portato a vincere la sua prima gara della categoria regina, con Suzuki. Il team manager Davide Brivio è soddisfatto del risultato, ma tiene i piedi per terra e non pensa ancora al titolo iridato
  • MotoGP news – Dopo solo tre gare del campionato abbiamo già un’idea più chiara dei valori in pista e di chi lotterà per il titolo. Andrea Dovizioso vede una lotta a quattro tra lui, il veterano Valentino Rossi, il campione del mondo in carica Marc Marquez e l’outsider Alex Rins