Marc VDS

La descrizione della scuderia, i piloti, le caratteristiche tecniche

Il team in sintesi

Sede Gosselies
Nazione Belgio
Presidente Marc Van der Straten
Team principal Michael Bartholemy
Responsabile tecnico  
Moto Honda RC213V
Presenze (Stagioni) 1
Vittorie -
Titoli iridati -
Contatti press@marcvds-group.com
http://www.marcvds.com/bike/

 

Il team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS è nato nel 2005 dalla passione per le due e le quattro ruote di Marc Van der Straten. Fino al 2015 era impegnato in molte competizioni automobilistiche (velocità su pista e rally), ma dal 2016 ha deciso di dedicarsi solo alle moto. Nel mondiale è presente dal 2010 nella classe Moto2 con piloti del calibro di Scott Redding e Mikka Kallio in sella prima a Suter e, due anni dopo, a Kalex. Nel 2015 il debutto in MotoGP con Honda, con cui ha un accordo biennale, pilota l'inglese Redding. Il miglior risultato è il terzo posto conquistato fortunosamente nel Gran Premio di San Marino, ma a fine stagione Redding non va oltre un deludente tredicesimo posto nella classifica piloti. Nel 2016 scendono in pista Jack Miller, al suo secondo anno nella categoria regina e il debuttante Tito Rabat, iridato 2014 della Moto2.

Piloti
Marc VDS

PROSSIMO GP

Misano World Circuit Marco Simoncelli 2020
ORARI
Venerdì 18 Settembre
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 19 Settembre
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 20 Settembre
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • Valentino Rossi e Maverick Vinales hanno testato un nuovo telaio e uno scarico diverso. Dovizioso dopo i test è in progresso e punta a consolidare la propria posizione in testa al mondiale. In casa Petronas si accende la sfida tra Quartararo e Morbidelli: dopo le prime due gare di Jerez l'italiano ha performato meglio del francese e solo in qualifica El Diablo sembra avere ancora qualcosa in più
  • MotoGP news – Domenica scorsa a Misano il Dottore ha perso il podio all’ultimo giro, dopo una gara giocata da protagonista, ma è pronto a rifarsi. Valentino Rossi punta a un finale diverso, e nel frattempo butta un occhio anche al campionato dove è a soli 18 punti dalla vetta
  • MotoGP news – Chi salirà sulla Desmosedici GP lasciata libera da Andrea Dovizioso? Oggi tutto fa pensare che il suo erede sarà Francesco Bagnaia, protagonista domenica scorsa di una grande gara, nonostante tornasse in pista dopo un grave infortuionio. La conferma arriva dal direttore sportivo Paolo Ciabatti