Aleix Espargaro

Pilota del team Team Suzuki ECSTAR: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 41
Data di nascita 30/7/1989
Nazione Spagna
Luogo di nascita Granoles
Esordio 2009
Presenze 110
Vittorie 0
Pole position 2
Giri più veloci 0
Titoli iridati 0
Podi 1

 

Aleix Espargaro è il più giovane pilota di sempre a vincere il titolo spagnolo nella classe 125: è il 2004 e ha 15 anni. Passa alla classe 250 nel 2009 e a metà stagione ha l'occasione di debuttare nella MotoGP, nel team Pramac Ducati, in sostituzione prima di Mika Kallio e poi di Niccolò Canepa. Resta in MotoGP anche nel 2010, miglior risultato un ottavo posto a Phillip Island. Nel 2011 torna in Moto2 e chiude la stagione dodicesimo, rientra nella classe regina nel 2012, per due anni corre sulla Art del team Aspar ed è il miglior pilota delle CRT. Nel 2014 passa al team NGM Mobile Forward Racing sulla Yamaha Open: lo spagnolo fa una grande stagione e nel Gran Premio d'Aragon conquista il secondo posto, al momento l'unico podio della sua carriera. La settima posizione ottenuta nel mondiale e il riconoscimento di essere il più forte tra i piloti Open, convincono Suzuki ad ingaggiarlo per il 2015, anno in cui cura lo sviluppo della moto e firma la pole position nel Gran Premio di Catalunya. Per il 2016 è di nuovo in Suzuki.

NEWS MOTOGP

  • La ricerca di un'azienda farmaceutica ha coinvolto il team LCR di Lucio Cecchinello: dai dati raccolti si evince che i professionisti della velocità rimangono con gli occhi spalancati anche per 180 secondi. Nello stesso intervallo di tempo una persona "normale" sbatte le palpebre 60 volte
  • Il funerale di Fausto Gresini si svolgerà domani mattina alle 10.00, la funzione si dovrà tenere in forma privata per rispettare le norme anti-Covid, ma si potrà seguire in diretta su Facebook, una decisione presa dalla famiglia per dare modo ad amici e tifosi di rendere l'ultimo saluto al campione
  • Il ternano, in un'intervista al sito della MotoGP, racconta le proprie sensazioni con i nuovi colori: "Vestire l'arancio è stato uno choc, per me è come avere di nuovo vent'anni". Petrux ha "spiato" i colleghi in pista nel corso del 2020: "Il mio stile si avvicina a quello di Pol Espargarò, la KTM è la miglior moto tra tutte"