Autodromo Provincial - Termas de Rio Hondo

Tracciato della gara di MotoGP, campionato 2016

Il circuito in sintesi

Nome Autodromo Provincial - Termas de Rio Hondo
Sede Termas de Rio Hondo - Argentina
Edizioni disputate 3
Giri gara 25
Lunghezza circuito 4,800 Km
Numero curve 14
Lunghezza gara 120,2 km
Giro record 1’ 39” 019
Velocità massima 333 km/h
Detentore record Valentino Rossi (2015)

 

Dal 2014 il Motomondiale fa tappa all’Autodromo argentino Termas de Rio Hondo, che si trova a 6 km dalla città di Rio Hondo, nella provincia di Santiago del Estero. Costruito nel 2007 su un'area di 150 ettari, il tracciato è stato modificato nel 2012 riducendo di qualche centinaio di metri il rettilineo principale, che, comunque, con i suoi 1.076 metri resta uno dei più lunghi del mondiale. Nei lavori del 2012 sono state aggiunte anche tre curve (ora  sono quattordici), modificando così il raggio delle altre allo scopo di adattarle meglio alle caratteristiche delle attuali MotoGP e di favorire sorpassi e spettacolo. Il circuito è il più moderno e sicuro dell'America Latina e ha tre staccate con decelerazioni piuttosto importanti, quella più critica è la frenata alla curva 5: qui le moto passano da oltre 330 km/h a 75  km/h in circa 320 metri, costringendo i piloti ad applicare sulla leva del freno una pressione pari a 12 kg.

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Ecco il nuovo calendario della MotoGP, confermata la data di inizio il 28 marzo in Qatar, a cui seguirà però un secondo appuntamento sulla stessa pista. Si correrà poi a Portimao, mentre Argentina e America per il momento sono cancellati
  • Purtroppo Fausto Gresini continua a essere ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Maggiore di Bologna e le sue condizioni rimangono gravi, come ha confermato il dottor Nicola Cilloni che lo ha in cura: "I polmoni colpiti duramente dalla malattia e da una sovrapposta infezione, riescono a dare ossigeno al sangue solo aiutati dalla macchina per la ventilazione meccanica"
  • Il meccanico al fianco di Rossi per vent'anni, dalla prossima stagione non sarà più nel box del Dottore: "Quando andò in Yamaha portò tutti con noi, Honda lo seppe solo a Valencia". Ci sarà un nuovo inizio quando Valentino farà i suo team? La risposta lascia tutto aperto: "Chi lo sa..."