Morte Kobe Bryant, il ricordo dei piloti

Kobe Bryant, leggenda del basket americano, è morto ieri insieme alla figlia tredicenne nello schianto dell'elicottero su cui si trovava. La notizia ha scosso il mondo dello sport e sono stati tanti i messaggi dei piloti per ricordarlo e salutarlo sui social

Morte Kobe Bryant, il ricordo dei piloti
Addio Kobe
Kobe Bryant, 41 anni ex stella dell’Nba, è morto ieri mentre in elicottero era diretto alla struttura del Mamba Sports Academy dove stava accompagnando la figlia Gianna per una partita. Dai primi accertamenti sembra che lo schianto sia dovuto alla fitta nebbia che a quell'ora (9.40 del mattino), limitava fortemente la visibilità. Nessuno dei nove passeggeri è sopravvissuto, Bryant è morto sul colpo con la figlia tredicenne. È stato un shock per tutti, appassionati e sportivi, e molti piloti MotoGP oggi hanno voluto rendergli omaggio sui social. Tra i primi è stato Marc Marquez, che ha scritto: “Sono senza parole. Una leggenda. Grazie per tutto quello che hai fatto per lo sport. La tua eredità è andata ben oltre il basket”. Fabio Quartararo, pilota del team Petronas SRT, ha scritto: “È una giornata triste, riposa in pace”.  Jorge Lorenzo, invece, è stato meno sintetico: “Ho ricevuto la notizia cinque minuti fa e non posso crederci. Non sono mai stato un appassionato degli elicotteri, nonostante il loro dinamismo e la loro agilità ho evitato di prenderli tutte le volte che ho potuto e ho sempre consigliato ai miei amici di fare lo stesso. Oggi ci sono state altre vittime e tra queste c’è uno dei più grandi del basket. Un altro esempio della fragilità della vita, godiamocela fin quando possiamo (ed evitiamo di prendere gli elicotteri fin quando non saranno più sicuri). Riposa in pace”. Maverick Vinales ha scritto poche e significative parole: “Riposa in pace Re”, mentre Dani Pedrosa l’ha ricordato così: “Ti saluto con molto rispetto”. A salutarlo anche Marco Melandr: “Non ci posso credere. I super eroi non possono morire”.


 



PROSSIMO GP

Misano World Circuit Marco Simoncelli 2020
ORARI
Venerdì 18 Settembre
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 19 Settembre
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 20 Settembre
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP 2020 risultati prove libere fp1 Misano – La coppia del team Petronas SRT ha dominato la prima sessione di libere a Misano. Fabio Quartararo sul finale ha preceduto il vincitore dello scorso GP, Franco Morbidelli, per 90 millesimi. In terza posizione si è fatto vedere Pol Espargaro, mentre Andrea Dovizioso è settimo e Valentino Rossi diciassettesimo
  • Valentino Rossi e Maverick Vinales hanno testato un nuovo telaio e uno scarico diverso. Dovizioso dopo i test è in progresso e punta a consolidare la propria posizione in testa al mondiale. In casa Petronas si accende la sfida tra Quartararo e Morbidelli: dopo le prime due gare di Jerez l'italiano ha performato meglio del francese e solo in qualifica El Diablo sembra avere ancora qualcosa in più
  • MotoGP news – Domenica scorsa a Misano il Dottore ha perso il podio all’ultimo giro, dopo una gara giocata da protagonista, ma è pronto a rifarsi. Valentino Rossi punta a un finale diverso, e nel frattempo butta un occhio anche al campionato dove è a soli 18 punti dalla vetta