Losail International Circuit

Tracciato della gara di MotoGP, campionato 2016

Il circuito in sintesi

Nome Losail International Circuit 
Sede Doha - Qatar
Edizioni disputate 13
Giri gara 22
Lunghezza circuito 5,400 Km
Numero curve 16
Lunghezza gara 118,4 Km
Giro record 1’ 54” 927
Velocità massima 349,8  kmh
Detentore record Jorge Lorenzo (2016)

 

Il circuito di Losail, in Qatar, si trova circa a 30 km dall'aeroporto di Doha e a 20 km dal centro della città, è stato costruito in appena un anno, impegnando 1.000 lavoratori e spendendo 58 milioni di dollari. Inaugurato il 2 ottobre 2004 con il Grand Prix of Qatar, vinto da Sete Gibernau, dal 2007 è tappa di apertura del Motomondiale, dal 2008 si corre in notturna, grazie a un potente impianto di illuminazione (consuma energia sufficiente a illuminare un paese di 3.000 abitazioni) ed è circondato da un ampio prato in erba artificiale che impedisce alla sabbia del deserto di invadere la pista. Losail è lungo 5.380 metri e conta 16 curve raccordate da brevi tratti rettilinei e un lungo rettifilo di circa 1 km, al termine del quale c’è una delle staccate più impegnative di tutto il Motomondiale: i piloti passano da 359 km/h a circa 108 km/h (250 km/h di differenza…) applicando alla leva una forza di circa 8 kg. Oltre al Motomondiale a Losail si disputa anche una tappa del mondiale SBK e  una tappa delle GP2 Asia Series. 

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Ecco il nuovo calendario della MotoGP, confermata la data di inizio il 28 marzo in Qatar, a cui seguirà però un secondo appuntamento sulla stessa pista. Si correrà poi a Portimao, mentre Argentina e America per il momento sono cancellati
  • Purtroppo Fausto Gresini continua a essere ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Maggiore di Bologna e le sue condizioni rimangono gravi, come ha confermato il dottor Nicola Cilloni che lo ha in cura: "I polmoni colpiti duramente dalla malattia e da una sovrapposta infezione, riescono a dare ossigeno al sangue solo aiutati dalla macchina per la ventilazione meccanica"
  • Il meccanico al fianco di Rossi per vent'anni, dalla prossima stagione non sarà più nel box del Dottore: "Quando andò in Yamaha portò tutti con noi, Honda lo seppe solo a Valencia". Ci sarà un nuovo inizio quando Valentino farà i suo team? La risposta lascia tutto aperto: "Chi lo sa..."