PRIMI CONTATTI

Piaggio Beverly 350 Serie 3

Il "ruote alte" che si crede un maxi
Monta un nuovo motore 350 che offre prestazioni degne di cilindrate superiori, ma pesa ben 20 chili meno del vecchio 400. A richiesta l'ABS con controllo di trazione integrato. Non è "regalato", ma qualità e contenuti tecnici ci sono
€ 4.900
Il "ruote alte" che si crede un maxi

Potente ma agile

La novità più importante del Beverly SportTouring è il motore da 330 cm³, un progetto tutto nuovo che “manda in pensione” il vecchio 400, offrendo la stessa potenza (33 CV) con un peso totale dello scooter inferiore di ben 20 kg. Oltre a offrire migliori prestazioni, il Beverly SportTouring è anche più agile del 300 (che rimane in commercio) grazie ai ritocchi alla ciclistica e all’adozione di nuovi cerchi a razze sdoppiate più leggeri. Oltre al motore è stata rivista anche la trasmissione, che ora adotta una frizione multidisco in bagno d’olio “da moto”, più dolce rispetto alla tradizionale e che non necessita di manutenzione. Dalle moto deriva anche il sistema di controllo della trazione ASR, associato all’ABS: una “chicca” tecnologica che debutta con questo Beverly (e con l’Aprilia SRV 850) ed è offerta a richiesta: costa 500 euro, che fanno salire a ben 5.400 euro il prezzo del Beverly SportTouring.

Il modello con ABS è dotato anche del sistema ASR di controllo di trazione (utilizzato anche nel nuovo Aprilia SRV 850) che limita il pattinamento delle ruote. Molto utile sul bagnato, si può disinserire premendo un bottone (in basso a sinistra rispetto al tachimetro).

È stabile in velocità

Il nuovo motore 330 cm³ spinge forte fin dalla partenza e permette scatti fulminei ai semafori, ma il meglio lo dà alle medie andature, grazie a una ripresa costante e vigorosa. I sorpassi sono sempre sicuri e anche alla massima velocità lo scooter è stabile e non si sposta dalla traiettoria. Grazie alla nuova frizione “da moto”, rilasciando il gas si sente un vigoroso freno motore, una (piacevole) sensazione quasi motociclistica.
I nuovi cerchi a 5 razze sdoppiate (foto a sinistra) permettono di ridurre le masse non sospese, migliorando l’agilità dello scooter. Il motore a carter secco (foto a destra) ha permesso di ridurne le dimensioni; nuova anche la frizione multidisco in bagno d’olio, più affidabile.

Ruote larghe, sospensioni ok

I cerchi più leggeri rendono più agile l’avantreno e si apprezzano alle basse velocità. Ben calibrata la frenata combinata, ma la versione con ABS  e ASR è migliore sia in frenata (dove viene privilegiato il posteriore) sia in accelerazione grazie al dispositivo antipattinamento poco invasivo ma efficace.
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore monocilindrico 4T
Cilindrata (cm³) 330
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio automatico
Potenza (CV) 33
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 79,5
Interasse (cm) 156
Lunghezza (cm) 221,5
Peso (kg) 177
Pneumatico anteriore 110/70-16"
Pneumatico posteriore 150/70-14"
Capacità serbatoio (litri) 13
Riserva litri nd
-nessuno-
PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 15 Febbraio 2015
    Il 3 ruote di Piaggio con motore 300 è il migliore della gamma. Soprattutto in questa nuova versione, più curata e accogliente, con ABS e controllo di trazione di serie 
  • 16 Ottobre 2012
    La versione 500 del Piaggio X10 è un vero maxiscooter con una ricca dotazione di serie. Anche il prezzo (purtroppo) è “di lusso”. Sospensioni dure, ma si sta comodi
  • 16 Luglio 2012
    La versione 500 del Piaggio X10 è un vero maxiscooter con una ricca dotazione di serie. Anche il prezzo (purtroppo) è “di lusso”. Sospensioni dure, ma si sta comodi
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
 
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI