NOVITA' MOTOCICLISMO
News moto e scooter, eventi e nuovi modelli
  • Aprilia

    Aprilia S.p.a.
    via Galileo Galilei, 1
    30033, Noale (VE)

    La scheda del marchio Aprilia, storia, prove modelli, articoli e foto

    Le origini di Aprilia risalgono all’immediato dopoguerra, quando nel 1945 Alberto Beggio fonda a Noale un’industria per la produzione di biciclette. I primi segnali di evoluzione si evidenziano nel 1968, quando il figlio Ivano avvia i progetti dei primi ciclomotori Colibrì e Daniela, ai quali si affianca due anni dopo il modello Scarabeo, con impostazione fuoristrada e con cilindrate di 50 e 125 cc. La svolta più importante risale tuttavia ai primi anni Ottanta, quando l’offerta viene ampliata, introducendo piccole moto con impostazione sportiva ed enduro che fanno rapidamente tendenza. In quel periodo si intensifica anche l’impegno sportivo, dopo il titolo italiano motocross conquistato nel 1977. Aprilia si impegna e vince nel mondiale di trial, nel motomondiale 250 e 125, ma anche nei rally africani dopo l’accordo con l’austriaca Rotax per la fornitura di motori a quattro tempi fino a 600 cc. Nel 1993 nasce il modello più celebre, lo scooter Scarabeo 50, destinato a crescere in più cilindrate, fino a 500 cc. Dopo avere acquisito i marchi Laverda e Moto Guzzi, nel 2004 Aprilia è stata a sua volta acquisita dal Gruppo Piaggio.
 
PRIMI CONTATTI
  • Sportive
    16 Agosto 2017

    Cornering ABS, cambio downshift e nuove sospensioni le novità 2017 per  la più estrema delle superbike stradali. Sarebbe anche Euro 4, ma il motore non lo sa... ed è ancora una “belva” 
  • Sportive
    11 Gennaio 2017

    Abbiamo portato in pista la RSV4 RR, versione “base” della superbike di Noale. Ha sospensioni e cerchi meno raffinati della RF, ma costa
    molto meno... ed è altrettanto divertente 
  • Naked
    24 Giugno 2015

    Con pochi tocchi azzeccati Aprilia ha trasformato la sua naked sportiva: la Tuono V4 1100 RR è più potente, maneggevole e comoda. Migliorata anche l’elettronica (ancora più efficace) e l’erogazione del motore, pronta e fluida a tutti i regimi. Migliora anche il prezzo, più basso di ben 1.400 euro rispetto alla precedente versione
  • Sportive
    29 Aprile 2015

    Non era facile mettere mano su una moto come la supersportiva di Noale, che negli ultimi 5 anni ha conquistato 7 titoli mondiali Superbike. Ma la sfida è riuscita: la RSV4 m.y. 2015 è ancora più veloce e gestibile e con un elettronica sempre da prima della classe
  • Scrambler
    24 Febbraio 2015

    Basta una ruota anteriore da 19 pollici, le borse di alluminio (di serie) e le protezioni per telaio e motore per trasformare la Caponord in una vera divoratrice di chilometri, pronta per affrontare anche i viaggi più avventurosi. Ricchissima la dotazione elettronica di serie: comprende anche le sospensioni "intelligenti"
  • Naked
    13 Ottobre 2013

    L’Aprilia Tuono V4 APRC ABS 2014 ora ha anche l’ABS e un’elettronica ancora più efficace. Migliora il comfort, la sella è più imbottita, le sospensioni sono state ammorbidite e ora digeriscono meglio le buche. Prestazioni sempre al top
  • Sportive
    15 Febbraio 2013

    La RSV4 R ha un pacchetto elettronico raffinato con l'ABS sportivo tarabile su tre livelli di intervento. In pista, messa in mani esperte, è un'arma "micidiale". Rispetto alla Factory ha componenti di minor pregio ma è più facile da guidare
  • Sportive
    25 Ottobre 2012

    L'RSV4 si migliora in molti particolari e ora monta il nuovo ABS racing settabile su tre livelli. In pista si sente la maggiore qualità dell'impianto frenante e la rigorosità del posteriore. Costa cara, ma la qualità è evidente
  • Scooter
    21 Giugno 2012

    Si allarga la gamma del "superscooter” Aprilia SRV 850. Accanto al modello base presentato tre mesi fa arriva la versione "top" dotata di controllo di trazione (ATC) e ABS, che si aggiungono alla gestione elettronica del motore e alle altre raffinatezze della meccanica e della ciclistica del grosso Aprilia. Lo scooter più grosso e potente in commercio in questa versione è anche il più dotato di serie, eppure costa meno dei concorrenti 
  • Scooter
    14 Marzo 2012

    Il nuovo maxiscooter Aprilia ha tanti cavalli e una ciclistica stabile e sincera che li controlla bene senza l'aiuto di sistemi elettronici. Il motore spinge molto forte a tutti i regimi e la frenata è sempre sicura (ma non c'è l'ABS, neanche optional). Posizione di guida "d'attacco", scarso lo spazio per i piedi, assetto rigido. Migliorabile la protezione del parabrezza, ma le finiture sono buone. Il peso nelle manovre si fa sentire. Prezzo interessante rispetto ai concorrenti.
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
 
FILTRA PER MARCA