PROVA

Honda SH 150i 2013

Più sicuro e spazioso
La nuova versione dello scooter “più amato dagli italiani” ha un sottosella più grande e l’ABS di serie, senza aumentare di prezzo
Prezzo: 
€ 3.200
Cilindrata: 
153,0 cm3
Peso: 
135,5 kg
Potenza: 
11,9 CV
Velocità: 
110,7 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    3
Più sicuro e spazioso
Pregi: 
Frenata
Con l’ABS di serie è quanto di meglio si possa avere
Sottosella
Finalmente c’è lo spazio per un casco integrale
Dotazione
Doppio cavalletto, bauletto e parabrezza di serie
Difetti: 
Velocità massima
Un po’ troppo bassa per l’autostrada
Ripresa
Il nuovo motore è meno brillante (ma “beve” meno)
Parabrezza
Ripara bene, ma è come un freno in velocità
Anche se somiglia alle precedenti, la sesta generazione dell’SH non è sicuramente un “restyling”: si tratta di uno scooter praticamente nuovo, a partire dal telaio che segue le forme del nuovo motore eSP (lo stesso già montato sul PCX) e ha permesso di ricavare sotto la sella lo spazio per un casco integrale.
Le innovazioni rispetto alla scorsa versione sono numerose già nel motore, leggermente meno potente ma con più coppia ai bassi regimi e dotato di sistema “Start & Stop”: le prestazioni sono praticamente le stesse di prima e i consumi più bassi.
La dotazione è davvero completa: di serie il nuovo SH offre l’ABS a due canali (che agisce sui due freni a disco di dimensioni generose), il parabrezza alto completo di paramani, il bauletto in tinta con la carrozzeria e il doppio cavalletto. Malgrado tutto,  il prezzo è inferiore a quello del “vecchio” SH in cui l’ABS era un optional costoso.
-nessuno-
PROVE CORRELATE
  • 03 Luglio 2016
    Sembra uscita da un cartone animato giapponese, in realtà è una insolita custom carenata con meccanica e ciclistica della famiglia NC 750
    e il cambio DCT. è comoda e pratica, ma costa molto
  • 26 Maggio 2016
    Comoda e costruita con grande cura, va bene  per tutti gli usi e se la cava anche in fuoristrada. Il motore non è cattivo ma spinge forte e ha sospensioni di qualità. Sella alta, prezzo ok
  • 14 Giugno 2015
    Facile da guidare e comoda anche nei viaggi in coppia, la crossover “intermedia” di Honda è un po’ pesante ma se la cava bene in ogni situazione, persino in città. Ben rifinita, ha un prezzo un po’ alto
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
 
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Kawasaki Z650 2017
    L’erede della ER-6n ha una nuova ciclistica, leggera e ben a punto. Il suo bicilindrico Euro 4 spinge bene a tutti i regimi. Ben rifinita, ha un prezzo interessante 
  • Mondial HPS 125 2017
    La nuova Mondial si guida con patente B e A1 ed è perfetta per affrontare i percorsi urbani: ha un motore brillante e sospensioni confortevoli. Comoda (ma solo per il pilota) e ben rifinita, ha un prezzo interessante
  • BMW R nineT Scrambler 2017
    Manubrio e scarico rialzati, motore raffreddato ad aria e design minimalista  per la bella Scrambler di BMW. Non va bene per viaggiare, per tutto il resto sì ed è un piacere da guidare. Dotazione scarsa, visto il prezzo