• Catalogo e listino prezzi moto nuove Royal Enfield

    Scegli tra i nuovi modelli della marca Royal Enfield moto e leggi la scheda tecnica, consumi e velocità massima, optional e prezzo, oltre alla storia della marca, alle news, prove e primi contatti su strada e su pista. Tutti i modelli di moto nuove Royal Enfield li trovi su InSella.it

    Valentino Motor Company
    Via Vito Romano S. C. 
    81055, Santa Maria Capua Vetere (CE)
    Tel. (+39) 0823 312181
    Fax: (+39) 0823 312175
     
    Questo è uno dei marchi storici, nato nei primi anni del Novecento, che ha diviso la sua produzione tra gli stabilimenti inglesi e quelli indiani, dove sono state trasferite le linee di montaggio nel 1956. L’uso del nome è stato autorizzato dalla Regina nel 1890, e da allora la Royal Enfield è stata impegnata nella produzione di biciclette, moto, tosaerba e armi, come testimonia il motto: «Costruita come un cannone, va come un
    proiettile». E proiettile (Bullet) è il nome del prodotto più celebre, commercializzato ancora oggi. La produzione in Inghilterra è stata interrotta nel 1970 e la produzione è cessata una anno dopo, ma è sempre proseguita in India, dove le linee della Bullet sono state portate nel 1956. Le moto nascono a Chennai, sempre fedeli allo stile dell’epoca,
    anche se negli anni si sono evolute fino a ottenere l’omologazione Euro 3.
NEWS
  • Spy
    10 Agosto 2017
    In questa immagine "rubata" si possono vedere quelle che potrebbero essere le prime Royal Enfield a montare il nuovo bicilindrico da 750 cm3. In primo piano troviamo una Continental GT, più indietro invece, una nuda inedita dallo stile molto classico
  • Spy
    11 Luglio 2017
    Dall’India arrivano nuove foto spia dell'attesa bicilindrica 750. La nuova di casa Royal Enfield promette prestazioni più elevate, mantenendo sempre uno stile classico, spicca il raffreddamento misto ad aria e olio, mentre la distribuzione dovrebbe essere monoalbero in testa
  • News
    16 Settembre 2016
    Il "dottor Scotti" ha intrapreso un viaggio in moto che, attraversando Turchia e Iran, lo porterà in India e in Himalaya. Obbiettivo: portare riso e materiale scolastico ai bambini della scuola di Choglamsar
PROVE DI INSELLA
PRIMI CONTATTI