SPORT

MXGP 2017: calendario gare mondiale cross

Motocross calendario gare 2017 – Il mondiale partirà dal Qatar il prossimo 25 febbraio, il calendario è ricco di appuntamenti, novità del 2017 il GP in Russia, a Orlyonok, mentre i  round in Italia saranno a Maggiora, ad Arco di Trento e a San Marino. La stagione si annuncia ricca di spettacolo, con il "nostro" Tony Cairoli che reciterà un ruolo da protagonista. Ecco l'elenco completo di tutti i GP

MXGP 2017: calendario gare mondiale cross
Tutte le date
Anche la stagione 2017 del Motocross sta per partire, i riflettori si accenderanno finalmente sabato 25 febbraio, sul circuito di Losail in Qatar, come da tradizione. A seguire si andrà in Indonesia, che prende il posto della Tailandia, il 5 marzo, e in Argentina due settimane dopo. Il primo appuntamento europeo sarà in Italia, a Maggiora il 16 aprile, non prima di essere passati dal Messico (2 aprile). Le altre date da non perdere in Italia per tifare il "nostro" Tony Cairoli, saranno in Trentino ad Arco il 25 giugno e nella Repubblica di San Marino, il 9 luglio. L'unica nuova pista sarà quella russa, a Orlyonok, l'11 giugno, mentre si ritorna in Portogallo, ad Agueda, e in Svezia, a Uddevalla. Qui sotto il calendario completo.

25 febbraio Qatar  Losail 
5 marzo Indonesia   Pangkal Pinang
19 marzo Argentina  Neuquen
2 aprile Messico  Leon
16 aprile Italia  Maggiora
23 aprile Olanda  Valkenswaard
7 maggio Lettonia  Kegums
21 maggio Germania  Teutschenthal
28 maggio Francia  Ernée
11 giugno Russia  Orlyonok
25 giugno Italia  Piatramurata
2 luglio Portogallo  Agueda
9 luglio San Marino  Baldasserona
23 luglio Repubblica Ceca  Loket
6 agosto Belgio  Lommel
13 agosto Svizzera  Frauenfeld/Gachnang
20 agosto Svezia  Uddevalla
3 settembre USA  Charlotte
10 settembre Olanda  Assen
24 settembre Francia  Villars sous Ecot

COMMENTI
Ritratto di VincenzoLt1973
20 Aprile 2012 ore 14:48
non capisco la differenza tra il commento (che ho messo in oggetto) e lo schema sopra che gli da 3 stelle su 5
Ritratto di OrsoMarsicano
OrsoMarsicano Kawasaki Ninja ZX-6R 636 2005
20 Aprile 2012 ore 18:03
il tre cilindri benelli è sempre stato un propulsore molto interessante. Forse un po' troppo rabbioso ai bassi, soprattutto per una moto "turistica". All'eicma ho visto però che l'Amazonas è stata ammorbidita nell'erogazione. Fosse vero sarebbe la quadratura del cerchio!
Ritratto di Alberto Rapini
24 Aprile 2012 ore 11:31
Con il controllo di trazione e l'ABS sarebbe a posto!
Ritratto di andreapaolo68
andreapaolo68 Kawasaki Versys 650 2012
03 Maggio 2012 ore 19:09
Ad andature piuttosto allegre nelle staccate la ruota posteriore perde troppa aderenza ondeggiando spaventosamente e una volta che si esce dalle curve lente e si da gas "a paletta" si ha la senzazione che l'avantreno vada per cavoli suoi. A parer mio ha un telaio non adatto al motore che è troppo potente.
Ritratto di NP52M4
04 Maggio 2012 ore 19:09
andreapaolo68, il problema che descrivi l'avevo avvertito anche io in maniera minima: è bastato regolare bene il mono posteriore. Comunque le foto pubblicate ritraggono un modello di TreK pre-2012. Il model year 2012 è prodotto solo nelle colorazioni bianca e grigia, e ha la frizione idraulica nonchè le frecce posteriori e anteriori differenti.
Ritratto di trek 74
16 Maggio 2012 ore 13:22
Hanno rispolverato una vecchia prova. Se volete vedere come é fatta la nuova,la trovate su motociclismo di aprile in una comparativa con bmw,ktm etc...l'ultima versione é stata migliorata in molti particolari tipo forche anteriori regolabili,verniciatura telaio e altri particolari piú accurata, erogazione meno brutale. Il vero problema é trovarla...i pochi conce benelli in circolazione oramai vendono quasi solo scooter..ci sono intere regioni scoperte dalla rete vendita/assistenza.
-nessuno-
NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    20 Agosto 2017
    MotoGP news - Il trionfo di Andrea Dovizioso al Red Bull Ring ha stupito tutti e a tornarci su è stato il team manager Davide Tardozzi, che ha raccontato il lavoro svolto "dietro le quinte", le sensazioni di quella domenica e ha parlato del tentativo di sorpasso di Marquez all'ultima curva, dicendo: "Non è da tutti"
  • SuperBike
    20 Agosto 2017
    SBK Orari TV – Jonathan Rea ha concluso Gara1 in seconda posizione alle spalle di un impeccabile Chaz Davies. Il nord-irlandese ha avuto problemi alla gomma posteriore e in vista di Gara2 valuterà con il suo team come migliorare le prestazioni per mettere il suo sigillo sulla corsa di domenica, come fatto lo scorso anno
  • SuperBike
    19 Agosto 2017
    SBK classifica Gara1 in Germania - Uno straordinario Chaz Davies ha vinto Gara1 sulla pista del Lausitzring inseguito dai due piloti Kawasaki, Tom Sykes e Jonathan Rea. Quarto posto per Marco Melandri che ha preceduto sul traguardo Leon Camier, Alex Lowes e Lorenzo Savadori
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie