NOVITA' MOTOCICLISMO

“Gli ultimi chilometri”, documentario di un sogno realizzato

Questo documentario racconta la storia di un pilota che dopo aver mancato d’un soffio il traguardo della Milano Taranto del 1953, ci riprova 60 anni dopo con la stessa moto e la stessa intatta passione

“Gli ultimi chilometri”, documentario di un sogno realizzato

Una tenacia senza tempo

Ci sono dei sogni a cui è difficile poter rinunciare, soprattutto se sono stati a un passo dall’essere realizzati. È quello che è successo a Cosimo Vaccarelli, motociclista nato nel 1929 a Massafra (Taranto) che, in sella alla sua MV Agusta 175SS volle realizzare il sogno di partecipare alla gran fondo Milano-Taranto del 1953 (1293 km, ultima edizione corsa nel 1956). La sfortuna volle però che la sua moto si guastò a soli 20 km dal traguardo. Ormai fuori classifica, Cosimo decise di terminare lo stesso la gara spingendo a mano la moto fino al traguardo. Oggi questo arzillo vecchietto di 80 anni, ha deciso di "chiudere i conti" con la sfortuna e partecipare, 60 anni dopo, alla rievocazione storica della gara, ovviamente in sella alla stessa MV opportunamente "rimessa a nuovo". Suo figlio Giovanni l’ha seguito passo-passo nella fase del restauro completo della moto e durante tutta la gara realizzando "Gli ultimi chilometri", un documentario che racconta non solo il sogno di un uomo, ma anche il valore "vitale" della passione motociclistica. Il documentario verrà pubblicato a puntate sul sito ufficiale (clicca qui), mentre qui sotto potete vedere il trailer.

NOTIZIE CORRELATE
  • News
    27 Marzo 2017
    È in programma da 2 all'8 luglio la rievocazione storica della classica maratona motociclistica. Il programma come sempre è impegnativo: 2000 km su strade secondarie da percorrere in sei tappe attendono i 230 iscritti provenienti da Europa USA, Australia e Giappone
  • News
    17 Gennaio 2017
    Dakar news - Joan Barreda è tornato a casa senza vittoria, ci riproverà il prossimo anno. Lo spagnolo è tornato sulla sua gara e sullo shock della penalizzazione. Ma è pronto anche all'ennesima sfida per la prossima stagione, ricordando che: "I capi di Honda stanno con me, mi fido di loro, le cose vanno bene e confidano in me più che mai, prenderemo insieme le decisioni giuste"
  • News
    30 Ottobre 2016
    MotoGP 2016 ordine d'arrivo gran premio di Malesia – Andrea Dovizioso ha vinto la diciassettesima gara stagionale, su un asfalto bagnato e insidioso, davanti a Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Cadute per Crutchlow, Iannone e Marquez, che è ripartito e ha concluso undicesimo. Classifica Mondiale e prossima gara a Valencia