SPORT

Starcross: Cairoli campione per la quinta volta

L'evento che inaugura la stagione di Motocross internazionale in italia è il Mantova Starcross, arrivato alla edizione numero 39 e vinto da Tony Cairoli per la quinta volta. Ottima performance anche per David Philippaerts al rientro da un brutto infortunio

Starcross: Cairoli campione per la quinta volta

Tony Cairoli è il Re di Mantova

Il clima non è stato favorevole ai piloti ma la terra ghiacciata non ha riservato spiacevoli sorprese a Tony Cairoli, che dopo aver vinto il quinto titolo mondiale di Motocross, conquista nuovamente il gradino più alto al Tazio Nuvolari di Mantova, combattendo con avversari agguerriti ed imponendosi di forza su Jeffrey Herlings, Evgeny Bobryshev e David Philippaerts, autore di tre grandi manche per essere la prima gara dopo le diverse fratture rimediate in allenamento a fine anno.



“Dopo Mantova spero in un altro titolo mondiale”

Antonio Cairoli, sembra essersi completamente ripreso dall'infortunio subito a fine anno e del brutto colpo della morte della madre nel giorno del suo 5° titolo mondiale. Il pilota di Patti ha le idee chiare per il 2012, vuole un altro titolo: “Sono molto soddisfatto di questo risultato ottenuto su questa fantastica pista che rimane la mia preferita. Il percorso preparato da Giovanni Pavesi era molto tecnico e velocissimo e come prevedevo Jeffrey Herling si è inserito in tutte e tre le manches per tentare di contendermi la vittoria. Nelle prime due manches ho spinto molto favorito da una condizione fisica molto buona, perfino troppo avanzata per questa prima gara, mentre nella terza frazione sono stato rallentato per un problema al roll off che mi impediva di vedere bene il mio avversario Bobryshev. Come nel 2010 spero che questo importantissimo successo mi proietti verso un nuovo titolo mondiale. Ringrazio il pubblico che mi ha sostenuto con grande calore e gli organizzatori che hanno allestito una gara perfetta, soprattutto con questo freddo”.



Classifica della gara

Manche 1
1) Tony Cairoli, Italy, Italy, KTM
2) Jeffrey Herlings, Netherlands, KTM
3) Evgeny Bobryshev, Russia, Honda
4) David Philippaerts, Italy, Yamaha
5) Jeremy van Horebeek, Netherlands, KTM
6) Kevin Strijbos, Belgium, KTM
7) Jordi Tixier, France, KTM

Manche 2
1) Jeffrey Herlings, Netherlands, KTM
2) Tony Cairoli, Italy, KTM
3) David Philippaerts, Italy, Yamaha
4) Evgeny Bobryshev, Russia, Honda
5) Davide Guarneri, Italy, KTM
6) Kevin Strijbos, Belgium, KTM
7) Jeremy van Horebeek, Belgium, KTM

Manche 3
1) Evgeny Bobryshev, Russia, Honda
2) Tony Cairoli, Italy, KTM
3) Jeffrey Herlings, Netherlands, KTM
4) David Philippaerts, Italy, Yamaha
5) Jeremy van Horebeek, Belgium, KTM
6) Kevin Strijbos, Belgium, KTM

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • Off-Road
    27 Luglio 2021
    A Loket, il nove volte campione del mondo vince una manche e si porta a soli 11 punti da Tim Gajser in campionato. In MX2 Mattia fa sua la prima gara e nonostante una caduta conquista un quinto posto nella seconda che gli vale il successo nel weekend: il mondiale per ora è un affare a due con Renaux
  • Off-Road
    30 Ottobre 2020
    Il siciliano ha uno svantaggio di 74 punti dallo sloveno e il capoclassifica appare in forma come non mai. Tony però ha una buona tradizione sulla pista di Pietramurata e al Ciclamino proverà a vestire i panni del guastafeste. Mercoledì 4 si correrà il secondo gp, domenico 8 il terzo
  • Off-Road
    14 Luglio 2019
    Mondiale motocross 2019 – A Semarang doppia vittoria per entrambi i leader di campionato, Tim Gajser e Jorge Prado, il caldo torrido non li ha ostacolati e hanno messo a segno un GP perfetto, involandosi così verso la conquista del titolo