SPORT

MotoGP: Dani Pedrosa su tutti nelle FP3

Sotto la pioggia di Jerez, Daniel Pedrosa si conferma il più veloce dell'ultimo turno di prove libere davanti al connazionale Jorge Lorenzo e al Campione del Mondo in carica Casey Stoner. Valentino Rossi, nonostante il clima favorevole alla Ducati, è di nuovo a 1,5 secondi, in sesta posizione

MotoGP: Dani Pedrosa su tutti nelle FP3

Ultime libere ai piloti di casa

Daniel Pedrosa vuole festeggiare come si deve questo il suo Gran Premio numero 100 e, giustamente, pensa di farlo con una vittoria davanti al suo pubblico. Nel turno di prove libere del sabato mattina centra l’obiettivo conquistando la prima posizione con un giro veloce sotto la pioggia in 1’50’’121. Lo spagnolo della Honda mette dietro di sé la Yamaha di Jorge Lorenzo. Nella prima fila virtuale anche Casey Stoner, staccato di oltre 3 decimi, poi il ducatista Hayden e Crutchlow. Sesto Valentino Rossi che, nonostante la pioggia, non riesce ad andare oltre il tempo di 1’51’’601 a 1 secondo e mezzo, ma saranno le qualifiche di pomeriggio ad essere decisive. La top10 viene completata da Dovizioso, Bradl, Abraham e De Puniet, quest'ultimo primo delle CRT. Caduta per Pasini a metà sessione e per Bautista a pochi minuti dal termine all’altezza della curva uno.


La classifica delle libere MotoGP del sabato

1 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 274,7 1'50.121
2 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 273,9 1'50.232 0.111 / 0.111
3 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 277,9 1'50.455 0.334 / 0.223
4 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 276,3 1'50.495 0.374 / 0.040
5 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 277,0 1'50.692 0.571 / 0.197
6 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 275,9 1'51.601 1.480 / 0.909
7 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 275,6 1'51.615 1.494 / 0.014
8 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 277,1 1'51.661 1.540 / 0.046
9 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 275,7 1'51.700 1.579 / 0.039
10 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 256,7 1'51.972 1.851 / 0.272
11 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 273,8 1'52.228 2.107 / 0.256
12 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team Ducati 273,8 1'52.676 2.555 / 0.448
13 68 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR 258,7 1'52.730 2.609 / 0.054
14 54 Mattia PASINI ITA Speed Master ART 256,9 1'52.754 2.633 / 0.024
15 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 272,2 1'52.756 2.635 / 0.002
16 51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR 258,9 1'53.489 3.368 / 0.733
17 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing Suter 260,2 1'53.583 3.462 / 0.094
18 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda 251,0 1'53.595 3.474 / 0.012
19 77 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport ART 256,3 1'53.612 3.491 / 0.017
20 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 260,0 1'53.820 3.699 / 0.208
21 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR 256,2 1'54.618 4.497 / 0.798

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    22 Novembre 2021
    MotoGP news – Sei anni fa il campione del mondo della top class è stato Jorge Lorenzo, che ha vinto il duello con il compagno di squadra Valentino Rossi. Ma il discorso non è stato solo a due, poiché si intromise Marc Marquez e oggi il maiorchino ha raccontato la sua verità
  • MotoGP
    19 Novembre 2021
    MotoGP news - Sono già iniziati i test in vista della prossima stagione e Takaaki Nakagami ha portato Honda davanti a tutti al termine della prima giornata. Staccati per una manciata di millesimi ci sono poi Johann Zarco ed Enea Bastianini, con la Desmosedici GP21, seguito dall'ufficiale Francesco Bagnaia con la nuova versione della "rossa"
  • MotoGP
    17 Novembre 2021
    Valentino non smetterà di correre, ma lo farà su quattro ruote, con le vetture gran turismo. Per quanto riguarda le moto, dall'anno prossimo il Dottore avrà un team in MotoGP, e la VR46 Academy continuerà a sfornare "pilotini" che proveranno a seguire le tracce di Morbidelli e Bagnaia