SPORT

Aperte le iscrizioni per i campionati enduro italiani

Axiver, organizzatore dei campionati enduro italiani, ha ufficialmente aperto le iscrizioni per la stagione 2013, alla quale possono partecipare anche gli amatori con una specifica licenza "one event"

Aperte le iscrizioni per i campionati enduro italiani

Iscrizioni aperte per gli eventi enduro 2013

L'organizzatore dei più importanti campionati enduro italiani, Axiver, ha comunicato l'apertura delle iscrizioni per la stagione 2013 di Assoluti d'Italia, Coppa Italia, Under23 e Senior, Major e MiniEnduro. Nel modulo d'iscrizione (consultabile qui) verrà chiesto il numero di patente e i dati relativi alla scadenza, obbligatori secondo il regolamento 2013. Inoltre i piloti con "licenza amatoriale" potranno partecipare alle gare dell'Italiano Enduro con la licenza "One Event" che dovrà essere richiesta alla FMI dal proprio motoclub e varrà per un solo appuntamento. Inoltre, come nel 2012, i partecipanti che non correranno con una delle marche associate (KTM, Husaberg, Suzuki, Yamaha, Gas Gas, Beta, Fantic Motor) dovranno versare la tassa per intero. L'elenco delle quote d'iscrizione lo trovate a questo link. Per tutte le altre info potete contattare ufficiostampa@axiver.com


NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • Off-Road
    15 Settembre 2019
    Mondiale motocross - Eccoci al termine della stagione, dopo diciassette GP disputati siamo in Cina, a Shanghai, per le ultime due gare di questo 2019. Coldenhoff parte dalla pole per conquistare il terzo posto in campionato scalzando un opaco Paulin. Due manches da vivere in diretta con noi
  • Off-Road
    14 Settembre 2019
    Mondiale motocross - Si è appena conclusa l'ultima qualifica del 2019, ora per chiudere la stagione restano solo le due gare del GP di Shanghai. Ha conquistato la qualifica l'ormai inarrestabile Glenn Coldenhoff, in MX2 invece si è confermato Prado
  • Off-Road
    14 Settembre 2019
    Il mondiale motocross sbarca in Cina per la prima volta, mettendo in scena il gran finale della stagione 2019. Una stagione ricca di colpi di scena, di sorprese, di infortuni, di emozioni. I titoli sono già stati assegnati, la MXGP è di Gajser, la MX2 di Prado, ma lo spettacolo non mancherà