PROVA

Peugeot Satelis 300i Premium 2012

Agile, spazioso e lussuoso
Arriva la versione 300 del rinnovato “scooter-poltrona” francese. Comodo, affidabile e ben rifinito, frena bene ma non ha l’ABS 
Prezzo: 
€ 4.980
Peso: 
171,0 kg
Potenza: 
17,6 CV
Velocità: 
126,7 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    2
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    2
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    3
PROVE CORRELATE
  • 26 Giugno 2013
    Il Citystar è compatto, ma ha tanto spazio per il carico. Il motore è silenzioso e consuma poco, bene freni e sospensioni. Prezzo OK
  • 10 Febbraio 2012
    Il Geopolis resta sempre un ottimo “cittadino”, ma con il motore 300 può affrontare tangenziali, autostrade e persino qualche viaggio. Disponibile in tre versioni, RS Geostyle e Premium ma purtroppo in nessuna è previsto l'ABS
  • 16 Dicembre 2011
    Piccolo e leggero, ha due vani di carico, sotto la sella e nello scudo. Il motore “tranquillo” nel traffico se la cava bene. Finiture migliorabili, buona dotazione, prezzo basso.

Peugeot Satelis

  • Prezzo€ 3.990
  • Peso160 Kg
  • Serbatoio13,2 l
  • Altezza sella78 cm
  • Lunghezza215 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Yamaha Niken 2018
    Con la Niken tra le curve si va alla stessa andatura di una moto “normale” con metà dell’impegno, lo stesso divertimento e il doppio della sicurezza. Comoda e ben costruita, va bene per viaggiare ma ripara poco dall’aria. Prezzo adeguato alle doti tecniche e alla qualità
  • Kawasaki Ninja 400 2018
    La Ninja per 18enni (e non solo) è ben fatta e controllabile, ma tira fuori le unghie quando c’è da guidare sul serio. Prezzo OK
  • BMW Serie R GS R 1250 GS Adventure Exclusive 2019
    La R 1250 GS ha una spinta ai bassi impressionante e un allungo da sportiva. La ciclistica è all’altezza delle prestazioni, la dotazione di serie è buona. Il prezzo è alto e sale ancora con gli  optional “obbligati “