PROVA

Peugeot Satelis 300i Premium 2012

Agile, spazioso e lussuoso
Arriva la versione 300 del rinnovato “scooter-poltrona” francese. Comodo, affidabile e ben rifinito, frena bene ma non ha l’ABS 
Prezzo: 
€ 4.980
Peso: 
171,0 kg
Potenza: 
17,6 CV
Velocità: 
126,7 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    2
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    2
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    3
Su strada
Ha dimensioni quasi da maxiscooter (2 metri e 15 di lunghezza), ma una volta in movimento il Satelis si rivela agile e facile da guidare. Merito del baricentro basso e di una azzeccata distribuzione dei pesi, che insieme al ridotto raggio di sterzo permette di cavarsela bene anche nel misto stretto. Lo spazio non manca: si viaggia comodi anche in due, ben riparati dall’ampio parabrezza di serie e dallo scudo generoso. Le sospensioni hanno una taratura di compromesso ma azzeccata. I freni sono potenti e modulabili grazie al sistema integrale, ma speriamo che presto sia disponibile anche l’ABS.

In autostrada
Il motore da 22 CV sopporta bene anche i trasferimenti autostradali anche lunghi, ma avvicinandosi alla velocità massima non ha molto spunto in caso di sorpasso. Il serbatoio da 13 litri e i consumi sempre contenuti garantiscono un’autonomia superiore ai 250 km prima di fermarsi a fare il pieno. La protezione dall’aria è elevata: il parabrezza di serie ripara bene e anche in velocità non provoca fastidioso “effetti vela”. Telaio e sospensioni lavorano bene nei curvoni veloci e mantengono la traiettoria. Ottima la stabilità anche in caso di           vento forte.

In città
Il peso e soprattutto le dimensioni non sembrano adatte per la città. Invece il Satelis fin dai primi metri si dimostra agile e ben bilanciato: una volta fatto l’occhio agli ingombri si sguscia senza problemi tra le auto in coda, sfruttando anche il brio del motore ai bassi regimi. Ben tarate le sospensioni che assorbono bene buche e pavé, mentre i freni sono grintosi ma sempre ben modulabili. La protezione da aria e acqua è accettabile anche senza “copertina”, mentre è da record la capacità di carico già sfruttando il solo sottosella.
PROVE CORRELATE
  • 26 Giugno 2013
    Il Citystar è compatto, ma ha tanto spazio per il carico. Il motore è silenzioso e consuma poco, bene freni e sospensioni. Prezzo OK
  • 10 Febbraio 2012
    Il Geopolis resta sempre un ottimo “cittadino”, ma con il motore 300 può affrontare tangenziali, autostrade e persino qualche viaggio. Disponibile in tre versioni, RS Geostyle e Premium ma purtroppo in nessuna è previsto l'ABS
  • 16 Dicembre 2011
    Piccolo e leggero, ha due vani di carico, sotto la sella e nello scudo. Il motore “tranquillo” nel traffico se la cava bene. Finiture migliorabili, buona dotazione, prezzo basso.

Peugeot Satelis

  • Prezzo€ 3.990
  • Peso160 Kg
  • Serbatoio13,2 l
  • Altezza sella78 cm
  • Lunghezza215 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Kawasaki Ninja 400 2018
    La Ninja per 18enni (e non solo) è ben fatta e controllabile, ma tira fuori le unghie quando c’è da guidare sul serio. Prezzo OK
  • Yamaha Niken 2018
    Con la Niken tra le curve si va alla stessa andatura di una moto “normale” con metà dell’impegno, lo stesso divertimento e il doppio della sicurezza. Comoda e ben costruita, va bene per viaggiare ma ripara poco dall’aria. Prezzo adeguato alle doti tecniche e alla qualità
  • BMW Serie R GS R 1250 GS Adventure Exclusive 2019
    La R 1250 GS ha una spinta ai bassi impressionante e un allungo da sportiva. La ciclistica è all’altezza delle prestazioni, la dotazione di serie è buona. Il prezzo è alto e sale ancora con gli  optional “obbligati “