PROVA

KTM 1050 Adventure 2015

KTM 1050 Adventure: la “piccola” costa meno e diverte di più
La più economica delle endurone KTM ha un prezzo corretto, una dotazione completa e va molto forte. Piacevole da guidare su strada, in viaggio e in fuoristrada, ha qualche finitura da migliorare
Prezzo: 
€ 13.150
Peso: 
216,0 kg
Potenza: 
93,3 CV
Velocità: 
208,6 km/h
 
  • Comfort: 
    4
  • Posizione di guida: 
    4
  • Tenuta di strada: 
    4
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    5
  • Vano sottosella: 
    2
  • Sospensioni: 
    4
Velocità massima (km/h) 208,6
Accelerazione secondi
0-400 metri 12,4
0-1000 metri 23,5
0-100 km/h 4,4
Ripresa (da 50 km/h) secondi
400 metri 11,8
1000 metri 23,0
Potenza massima alla ruota  
CV/kW 93,25/69,54
Giri al minuto 6744
Frenata metri
Da 100 km/h 38,6
Consumi km/l
Autostrada 17,9
Extraurbano 18,7
A 90 km/h 22,8
A 120 km/h 19,2
Al massimo 12,3
Autonomia km
A 120 km/h 442,3
Al massimo 283,3

Acquisizione dati con CORRYS-DATRON DAS1A.
Banco prova Dynojet's 150 Dynamometer.
Bilancia Computer Scales Longacre 7263.

KTM 1050 Adventure

  • Prezzo€ 13.150
  • Peso212 Kg
  • Serbatoio23,0 l
  • Altezza sella85 cm
  • Lunghezza0 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Yamaha Niken 2018
    Con la Niken tra le curve si va alla stessa andatura di una moto “normale” con metà dell’impegno, lo stesso divertimento e il doppio della sicurezza. Comoda e ben costruita, va bene per viaggiare ma ripara poco dall’aria. Prezzo adeguato alle doti tecniche e alla qualità
  • Kawasaki Ninja 400 2018
    La Ninja per 18enni (e non solo) è ben fatta e controllabile, ma tira fuori le unghie quando c’è da guidare sul serio. Prezzo OK
  • BMW Serie R GS R 1250 GS Adventure Exclusive 2019
    La R 1250 GS ha una spinta ai bassi impressionante e un allungo da sportiva. La ciclistica è all’altezza delle prestazioni, la dotazione di serie è buona. Il prezzo è alto e sale ancora con gli  optional “obbligati “