PROVA

Honda Vision 110 2012

Costa poco e non beve
La qualità è Honda, si vede e si tocca e ha una “ricca” dote. Eppure il Vision ha un prezzo quasi “da cinese”
Prezzo: 
€ 1.815
Cilindrata: 
108,0 cm3
Peso: 
99,5 kg
Potenza: 
6,5 CV
Velocità: 
86,8 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    2
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    2

Su strada

Appena scesi dal cavalletto, si apprezzano il peso piuma e l’ottimo bilanciamento dello scooter. L’anteriore molto leggero tra l’altro rende il Vision facile da controllare anche in manovra e nelle inversioni. In strada è stabile e anche se si aumenta il ritmo, rimane piantato a terra; solo gli specchietti vibrano alle alte velocità. Il sistema di frenata combinata che agisce su entrambe le ruote infonde sicurezza in ogni situazione: in caso di ostacolo improvviso ci si può aggrappare alle leve senza paura di bloccare le ruote. Sempre bassi i consumi: difficile scendere sotto i 30 km/litro, anche con una guida poco attenta.



In città

Il terreno ideale per il Vision è la città, dove si può sfruttare il raggio di sterzo ridotto per infilarsi nel traffico. Da fermo scatta bene e prende velocità in fretta (anche perchè pesa poco), ma i consumi sono sempre ridotti. Le ruote strette non amano le rotaie del tram, mentre il pavé non è un problema per le sospensioni che se la cavano bene, pur essendo piuttosto economiche. Buona la capacità di carico: nel sottosella ci sta un casco jet e si possono attaccare altri due caschi, ma anche la pedana è ampia, può ospitare 6 bottiglie d’acqua. Il busto non ha alcun riparo dall’aria: meglio richiedere il parabrezza optional.

PROVE CORRELATE
  • 16 Luglio 2021
    La Casa giapponese ha rinnovato lo scorso anno il proprio cavallo di battaglia tra gli scooter a ruote alte: agile come una bicicletta e facile da guidare, l'SH monta il parabrezza e ha prestazioni più che sufficienti a districarsi con successo in ogni situazione
  • 18 Marzo 2021
    La bicilindrica di Tokyo cresce nella cilindrata, ma non nelle dimensioni e nel peso. È più potente e con l'allestimento Urban è perfetta nell'uso quotidiano, eppure non disdegna lo sterrato.Elettronica e dotazione di serie sono al top
  • 19 Gennaio 2021
    Nuove linee e nuove doti per l’SH 125. Ha più spazio sottosella, il motore Euro 5 consuma pochissimo e le finiture sono curate. Non costa poco, ma ha l’ABS e il controllo di trazione di serie

Honda Vision

  • Prezzo€ 2.150
  • Peso102 Kg
  • Serbatoio5,5 l
  • Altezza sella76 cm
  • Lunghezza185 cm
COMMENTI
Ritratto di Massimiliano23
28 Maggio 2012 ore 17:24
Ragazzi c'è poco da fare la Honda ha creato un mezzo dal rapporto qualità prezzo incredibile.A Roma non si trovano in esposizione dai concessionari,li hanno venduti tutti!!!Povera concorrenza.. E senza alcun dubbio il miglior mezzo per il traffico cittadino,per svicolare tra le vetture è imbattibile!
Ritratto di salmor
11 Agosto 2013 ore 14:39
come fanno a rilevare i consumi a 90 km/h se la vel max è 87 km/h???
Ritratto di salmor
11 Agosto 2013 ore 14:39
come fanno a rilevare i consumi a 90 km/h se la vel max è 87 km/h???
Ritratto di oscar666
19 Novembre 2018 ore 22:38
Poco per nulla, oggi il suo prezzo è 2650 eurini, poi aggiungete altri 200 euro fra bauletto e parabrezza ( non originali) e sfioriamo i 3000.. Quando all'abeveraggio i 52 km litro sono un utopia, in città a velocità consentita non ho superato i 30. Fate vobis...
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Ducati SuperSport 2021
    La bicilindrica di Borgo Panigale non lascia niente a desiderare in termini di prestazioni, ma è anche una moto che si può usare nella vita quotidiana, quasi in ogni situazione
  • Kawasaki Ninja 1000 SX 2021
    La "verdona" è una Ninja a tutti gli effetti, ma strizza l'occhio a chi cerca una moto da usare anche per qualche gita senza stancarsi troppo, e all'occorrenza guidabile pure in città. La dotazione di serie ne fa una moto moderna, che "aiuta" il pilota a non andare mai in difficoltà
  • Energica Eva EsseEsse9 2021
    Linea riuscita e prestazioni convincenti fanno apprezzare subito questa SBK elettrica: la cura dei dettagli è da "tedesca", il prezzo è elevato, ma tra incentivi e risparmi alla colonnina, i conti vanno fatti sul lungo periodo