PROVA

Betamotor Motard 125 LC 2011

La qualità si paga
Grintosa e costruita con cura, ha una buona dotazione di serie e sospensioni di qualità. Sella dura, prezzo alto.
Prezzo: 
€ 4.490
Cilindrata: 
124,6 cm3
Peso: 
90,0 kg
Potenza: 
15,0 CV
 
  • Comfort: 
    2
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    2
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    3
Dati tecnici dichiarati dalla casa
Motore 4 tempi monocilindrico
Cilindrata (cm3) 124,6
Cambio a 6 marce
Potenza CV(kW)/giri 15
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Pneumatico anteriore 110/80-17"
Pneumatico posteriore 130/70-17"
Altezza sella (cm) 88,6
Peso (kg) 90
Capacità serbatoio (litri) 7,3
Autonomia (km)  
Velocità massima (km/h)  
Tempo di consegna immediato
Dimensioni rilevate da inSella
Passo: 
143,9 cm
Lunghezza: 
219,0 cm
Altezza sella: 
90,0 cm
PROVE CORRELATE
  • 26 Aprile 2014
    La “tuttofare” della casa toscana è agile, snella, pesa poco e ha prestazioni dignitose. Va benissimo in città e nel misto, sullo sterrato e in tangenziale. Prezzo corretto
  • 08 Marzo 2014
    La Track è la versione più curata nella gamma RR di Betamotor. Ha sospensioni di qualità, numerosi dettagli racing e un prezzo elevato ma corretto
  • 27 Luglio 2011
    Ha linee immutate da anni, ma con le nuove grafiche sembra più aggressivo. Compatto e leggero, ha un motore brillante ed è robusto. La dotazione di serie è superiore alla media.

Betamotor Motard

  • Prezzo€ 4.530
  • Peso105 Kg
  • Serbatoio7,3 l
  • Altezza sella89 cm
  • Lunghezza219 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • MV Agusta Brutale 800 2019
    La più “economica” tra le naked di MV Agusta vanta le stesse doti delle sorelle più costose. Ha prestazioni da vera sportiva, è rifinita con cura e sfoggia una dotazione tecnica di alto livello
  • Verve Moto
    La guidano i 16enni, ma  piace anche ai fratelli maggiori. Il motore consuma poco, sospensioni ok, prezzo corretto
  • Yamaha Niken 2018
    Con la Niken tra le curve si va alla stessa andatura di una moto “normale” con metà dell’impegno, lo stesso divertimento e il doppio della sicurezza. Comoda e ben costruita, va bene per viaggiare ma ripara poco dall’aria. Prezzo adeguato alle doti tecniche e alla qualità