PROVA

Benelli BN 302 2016

Benelli BN 302 - Una vera naked per cominciare
La BN 302 tiene  bene la strada, è facile da guidare e ha sospensioni ben tarate che assicurano un buon comfort. Qualche finitura è economica, ma il prezzo è invitante
Peso: 
190,5 kg
Potenza: 
34,4 CV
Velocità: 
150,7 km/h
 
  • Comfort: 
    4
  • Posizione di guida: 
    4
  • Tenuta di strada: 
    4
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    4
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    4
Velocità massima (km/h) 150,7
Accelerazione secondi
0-400 metri 16,1
0-1000 metri 31,6
0-100 km/h 8,0
Ripresa (da 50 km/h) secondi
400 metri 16,7
1000 metri 33,0
Potenza massima alla ruota  
CV/kW 34,4/25,7
Giri al minuto 11400
Frenata metri
Da 100 km/h 38,2
Consumi km/l
Autostrada 19,8
Extraurbano 29,7
A 90 km/h 25,7
A 120 km/h 21,3
Al massimo 16,2
Autonomia km
A 120 km/h 340,8
Al massimo 259,4

Acquisizione dati con CORRYS-DATRON DAS1A.
Banco prova Dynojet's 150 Dynamometer.
Bilancia Computer Scales Longacre 7263.

Benelli BN

  • Prezzo€ 3.990
  • Peso185 Kg
  • Serbatoio16,0 l
  • Altezza sella80 cm
  • Lunghezza213 cm
COMMENTI
Ritratto di DaveTheBrave
24 Settembre 2016 ore 00:35
La qualità percepita nel guardare questa moto da ferma è eccezionale in rapporto al prezzo d'acquisto... Anche la componentistica è davvero soddisfacente, da vera Benelli. La linea invece non ha una personalità da italiana vera, il motore andrebbe messo a punto per spingere ai medi (anche a discapito di qualche cavallo), e ci sono almeno una decina di chili di troppo. Forza Benelli, ottima base da perfezionare
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • MV Agusta Brutale 800 2019
    La più “economica” tra le naked di MV Agusta vanta le stesse doti delle sorelle più costose. Ha prestazioni da vera sportiva, è rifinita con cura e sfoggia una dotazione tecnica di alto livello
  • Verve Moto
    La guidano i 16enni, ma  piace anche ai fratelli maggiori. Il motore consuma poco, sospensioni ok, prezzo corretto
  • Yamaha Niken 2018
    Con la Niken tra le curve si va alla stessa andatura di una moto “normale” con metà dell’impegno, lo stesso divertimento e il doppio della sicurezza. Comoda e ben costruita, va bene per viaggiare ma ripara poco dall’aria. Prezzo adeguato alle doti tecniche e alla qualità