NOVITA' MOTOCICLISMO

Vespa Club e FMI, rinnovata la convenzione

Prolungata anche per il 2014 la convenzione tra la Federazione Motociclistica italiana e il Vespa Club d'Italia. Un rapporto che consentirà agli iscritti di beneficiare di sconti per il tesseramento FMI e diverse facilitazioni assicurative

Vespa Club e FMI, rinnovata la convenzione
Convenzione prolungata
FMI e Vespa Club d'Italia hanno prolungato anche per il 2014 la collaborazione nata la prima volta quest'anno. Dopo una stagione di grande successo, infatti, le due realtà hanno deciso di continuare affiancando ai servizi garantiti dalla federazione anche dei nuovi vantaggi di tipo economico e fiscale. Per cominciare i Vespa Club, dal primo dicembre potranno affiliarsi alla FMI a condizioni agevolate con costi tessera scontati per gli associati. I vantaggi del tesseramento sono diversi, tra questi la possibilità di iscrivere il proprio mezzo al Registro Storico, ottenere sconti agli ingressi delle manifestazioni sportive e usufruire di alcuni servizi assicurativi come il traino dello scooter in caso di incidente, la disponibilità di un mezzo sostitutivo e un anticipo per le spese di prima necessità in caso di problemi all'estero. Soddisfatti, ovviamente, i principali artefici dell'accordo, il presidente FMI Paolo Sesti e Roberto Leardi, presidente Vespa Club: “Siamo molto soddisfatti, lo scorso anno è stato fatto un primo passo, nel 2014 porteremo avanti il progetto migliorandolo e cercando di concretizzare ancora di più la comunione d'intenti tra queste due realtà”.