NOVITA' MOTOCICLISMO

Superbike, presentato il team Aprilia

Si è conclusa da poco la presentazione del Team Aprilia Superbike. L’obiettivo per il riconfermato LAverty e la novitàù Guintolì è quello di non far rimpiangere Max Biaggi, campione del mondo 2012

Superbike, presentato il team Aprilia

Linea verde per continuare a vincere

Questa mattina a Milano è stato presentato il Team ufficiale Aprilia Superbike, squadra campione del mondo 2012 e che per il prossimo tenterà di riconfermare un suo pilota ai vertici del campionato. L’eredità è di quelle pesanti: difendere il titolo mondiale conquistato da Max Biaggi lo scorso anno e per farlo, la casa di Noale si affida al riconfermato Eugene Laverty e alla novità Sylvain Guintolì. I due, a detta dell’Amministratore Delegato Leo Francesco Mercanti, rappresentano la “linea verde” che potrà fare bene per diversi anni a venire: “Quest’anno abbiamo deciso di puntare sulla novità: non più un pilota mitico dal palmares importante ma piloti giovani che possano trovare in Aprilia la squadra per dimostrare quello che valgono. Ci aspettiamo moltissimo da Eugene: è pronto per raccogliere un’eredità pesante. Poi abbiamo Guintoli, un pilota che abbiamo fortemente voluto, una persona che stimiamo e che è molto veloce: non ha ancora dimostrato tutti il suo potenziale e penso che in Aprilia potrà finalmente maturare e diventare un top rider. Senza contare, ovviaemente, la bontà del mezzo, ampiamente dimostrata lo scorso anno, non solo con Max ma anche co ntutti gli altri nostri piloti”.

 



COMMENTI
Ritratto di giggio
08 Febbraio 2013 ore 10:39
in bocca al lupo ad Aprilia!
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    23 Settembre 2020
    MotoGP news – Andrea Iannone sta aspettando il verdetto del TAS che dovrà decidere se confermare o meno la squalifica a 18 mesi per doping stabilita dalla Corte d'appello della FIM. Se la condanna verrà mantenuta, la casa di Noale dovrà pensare a un sostituto, Massimo Rivola non esclude di poter convincere Andrea Dovizioso
  • News
    22 Settembre 2020
    MotoGP news – Per la prima volta in questo 2020 Andrea Iannone è ritornato nel paddock, a Misano il pilota di Vasto ha parlato della sua situazione, di come sta vivendo questo capitolo così difficile della sua vita e ha dato anche un giudizio su questo "strano" campionato
  • Spy
    16 Settembre 2020
    In Aprilia la gamma moto si sta allargando verso il basso. Dopo la RS 660, nei prossimi mesi dovremmo vedere la Tuono 660, mentre dall’India arriva l’indiscrezione di una possibile Tuono 400