NOVITA' MOTOCICLISMO

Sicurezza in moto: le Motostaffette del Friuli incontrano gli studenti

Sicurezza stradale in moto - Il 7° Meeting delle Motostaffette del Friuli Venezia Giulia organizzato dalla Motostaffetta friulana è in programma sabato 17 maggio alle ore 9.30 presso il liceo scientifico A. Einstein di Cervignano del Friuli. I volontari incontreranno 150 studenti delle classi quarte e quinte

Sicurezza in moto: le Motostaffette del Friuli incontrano gli studenti
La sicurezza s’impara a scuola
La Motostaffetta Friulana si è ufficialmente costituita nel 2007 come organizzazione di volontariato; la sua attività è rivolta alle scorte a manifestazioni sportive che si svolgono su strada ed è parte della Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia nel settore logistico. Quasi tutti i componenti della Motostaffetta Friulana sono abilitati al servizio di scorta tecnica: è una nuova figura prevista dal Codice della strada che supplisce al compito della Polizia Stradale, garantendo il regolare e sicuro svolgimento in ambito stradale. Tra gli impegni dell’associazione c’è anche l’attività didattica, divulgativa ed informativa in materia di sicurezza stradale. Durante il 7° Meeting agli studenti del liceo saranno presentati filmati e testimonianze di sinistri stradali in sella alle due ruote, con alcuni possibili rimedi per ridurne il numero. “Nel corso di una conferenza/convegno, verranno toccati temi legati alla sicurezza per la promozione dello sport su strada e a un uso consapevole della motocicletta. Verranno presentate dal vivo una serie d’innovazioni a tutela della difesa passiva con caschi, airbag da moto e ABS di ultima generazione sulle motociclette”, dice Dino Dell’Oste della Motostaffetta Friulana. Il meeting ha ottenuto i patrocini del Comune di Rive d’Arcano, della Provincia di Udine, della Regione Friuli Venezia Giulia, dei ministeri delle Infrastrutture e dell’Interno, e – novità – un messaggio dalla Presidenza del Consiglio dei ministri. Per il quarto anno consecutivo sarà assegnata all’associazione friulana la Medaglia di Rappresentanza da parte del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano: l’onorificenza verrà consegnata al vicepresidente della Provincia Franco Mattiussi. Motivo: la particolare sensibilità dimostrata in merito ai temi legati alla sicurezza stradale dei motociclisti.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    04 Luglio 2019
    Sviluppato grazie all’impiego di nuove tecnologie e radar a corto raggio da 77 GHz, il Right-Turn Assistant di Continental promette maggior sicurezza per ciclisti e motociclisti. Il dispositivo avvisa l’automobilista che svolta a destra dell’eventuale presenza sulla carreggiata di moto o bici, intervenendo, se serve, anche sui freni
  • News
    28 Giugno 2019
    Limiti di velocità oltrepassati dall’85% dei conducenti di veicoli pesanti, mancato utilizzo degli indicatori di direzione in fase di sorpasso e rientro, erronea posizione sulle corsie, smartphone alla mano e distanze di sicurezza del tutto ignorate. Il tratto autostradale Brescia-Padova - tra i più trafficati in Italia - è una pericolosissima giungla
  • Notizie dalla rete
    27 Giugno 2019
    Arriva dall’Inghilterra questa interessante iniziativa della fondazione Medic Alert che fornisce un servizio di rilevamento e custodia dei dati medici personali accessibile con linea telefonica 24 ore su 24. Un aiuto prezioso per i soccorritori in caso di incidente