NOVITA' MOTOCICLISMO

Raduno Stelvio 2014, Yamaha test ride per tutti

Da oggi fino a domenica 29 giugno a Sondalo è in programma l’atteso motoraduno della Valtellina: la Casa dei tre diapason sarà presente con l’MT Tour e lo Sport Classic Tour per far provare in strada le novità del 2014 ai tanti appassionati presenti: dalla gamma MT alle custom XV950 e non mancheranno le special del programma Yard Built

Raduno Stelvio 2014, Yamaha test ride per tutti
Test ride in alta quota
Torna il Motoraduno dello Stelvio che quest’anno raggiunge la sua 38esima edizione. Ogni anno sono ben 40mila gli appassionati motociclisti, provenienti da tutta Europa, che si ritrovano tra le splendide montagne della Valtellina. Anche Yamaha sarà presente all’evento, con un proprio spazio allestito nell’ampio villaggio al Centro sportivo polifunzionale di Sondalo (SO). Villaggio che sarà la base per le numerose attività organizzate dal Moto Club Stelvio International come, per esempio, la tradizionale salita di gruppo al Passo dello Stelvio, oppure la parata notturna di luci per le strade della Valtellina oltre a diversi spettacoli di stuntman e concerti live. Per tutto il fine settimana lo stand Yamaha ospiterà le novità moto e scooter 2014: al Motoraduno dello Stelvio s’incroceranno l’MT Tour e lo Sport Classic Tour, cioè le due serie di test ride itineranti a tappe che negli ultimi mesi hanno dato la possibilità di conoscere da vicino e testare su strada la gamma MT (la tre cilindri MT-09, la versione motard MT-09 Street Rally e la bicilindrica entry level MT-07) e le moto custom (le due nuove “bobber” bicilindriche XV950/R e la quattro cilindri XJR1300, perfette basi per mille customizzazioni). Non mancheranno i modelli Yard Built, “special” create dai più famosi bike maker del mondo (e ricreabili attraverso kit appositi acquistabili a parte), come per esempio la SR400 GibbonSlap by Wrenchmonkees, la XJR1300 Project X by Deus Ex Machina e la XV950 Pure Sports by LowRide. Infine, si potranno provare su strada anche la XT1200ZE Super Tènèrè e il TMAX 530. Gli orari dei test ride Yamaha saranno: dalle 10.30 alle 19.30 (venerdì 27 e sabato 28 giugno) e dalle 10.30 alle 18 (domenica 29 giugno).


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    27 Febbraio 2020
    Vinales e Quartararo si sono divisi i titoli nei test invernali, ma la M1 è sempre tra le peggiori come motore e paga oltre diceci chilometri orari alla Ducati per velocità di punta. Rossi non ha ancora risolto i problemi di degrado degli pneumatici, Morbidelli invece appare in forma nonostante una moto meno evoluta
  • News
    25 Febbraio 2020
    MotoGP news – Sono terminati i test sulla pista di Losail, in Qatar, e Fabio Quartararo si è concentrato sulla lunga distanza in vista del primo GP della stagione. Il francese ha ottenuto il quarto miglior tempo nel terzo e ultimo giorno e si è detto contento del lavoro svolto
  • News
    25 Febbraio 2020
    MotoGP news – L'ultimo test pre-stagionale sulla pista del Qatar è giunto al termine e Valentino Rossi non ha avuto le sensazioni sperate sulla lunga distanza. Il Dottore ha riconsociuto di avere gli stessi problemi dello scorso anno, alla guida della M1, e paga quasi mezzo secondo di ritardo dal suo compagno di squadra