NOVITA' MOTOCICLISMO

Patente A3 moto e scooter, costi esame e documenti

La patente A3 consente di guidare moto di qualsiasi potenza e cilindrata. Ecco tutte le info sul costo per farla e i documenti necessari per sostenere l’esame pratico e quello teorico. Le nuove regole in vigore da inizio anno hanno reso più difficile la procedura per ottenerla e cancellato il passaggio automatico dalla A2 alla A3

Patente A3 moto e scooter, costi esame e documenti
Una patente per tutte le moto
La patente A3 abilita alla guida di moto di qualsiasi cilindrata e potenza, è la patente “senza limiti” sia con le vecchie norme che con quelle nuove. Secondo le vecchie norme, quindi quelle valide al fino al 18/1/13 si poteva fare l’esame per la A3 solo una volta compiuti i 21 anni e andava svolto con una moto di qualsiasi cilindrata, ma di potenza di almeno 35 kW (48 CV). Chi invece aveva già fatto la A2 otteneva automaticamente la A3 dopo due anni dal conseguimento della A2. Queste regola vale per tutti coloro che hanno conseguito la A2 entro il 18/1/2013: quindi dopo due anni avranno la A3 senza dover sostenere alcun esame. Invece secondo le nuove regole entrate in vigore dopo il 18/1/13 la A3 abilita sempre alla guida di moto di qualsiasi cilindrata e potenza, ma l’esame per ottenerla si può fare solo una volta compiuti i 24 anni. Unica “scorciatoia” per abbreviare l’attesa (se si hanno meno di 24 anni) è ottenere prima la patente A2, poi, passati due anni, si può sostenere di nuovo l’esame pratico e passare così alla A3. L’esame per la A3 va svolto con una moto di cilindrata minima di 600 cm3 e di potenza di almeno 40 kW (54 CV).
Quanto costa e cosa bisogna fare per fare la patente: ➜ Compilate il modello TT2112 scaricabile da www.ilportale dellautomobilista.it
➜ Effettuate due versamenti da 14,62 euro sul cc 4028 e 24 euro sul cc 9001 (più 1,80 euro di tasse postali). I bollettini sono in Motorizzazione. ➜ Portate due foto tessera, un’autocertificazione di residenza in doppia copia, due fotocopie di un documento d’identità fronte e retro e due fotocopie del codice fiscale. Per i minorenni occorre nel mod. TT2112 la firma di uno dei genitori e la fotocopia di un documento di riconoscimento.
➜ Portate il certificato medico (fatto negli ultimi tre mesi) e la sua fotocopia. Si fa alla ASL: il costo dipende dalla regione, ma in media si aggira sui 20 euro. Per ottenerlo occorre il certificato anamnestico rilasciato dal medico di famiglia (circa 50 euro).
➜ Per prenotare poi l’esame pratico bisogna fare un versamento da 14,62 euro (più 1,80 di spese postali) sul cc 4028. TOTALE 129 euro Se non avete tempo per fare le code in Motorizzazione dovete rivolgervi a un’autoscuola: risparmierete tempo, ma spenderete almeno 250 euro.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    09 Gennaio 2014
    Oggi 9 gennaio è partita la nuova procedura del rinnovo patente. Va in pensione il bollino adesivo che sarà sostituito da un nuovo documento plastificato recapitato direttamente a casa. Si rinnova in forma telematica, mentre il medico si occuperà di spedire agli uffici competenti i risultati della visita e la foto aggiornata dell'esaminato. Ecco cosa cambia e quali saranno i  costi
  • News
    14 Ottobre 2013
    Esame patente A moto -  Il nuovo codice della strada ha previsto numerose modifiche per l'esame pratico. Sparisce il tanto temuto "otto" ma tutte le altre prove diventano un po' più difficoltose. Ecco quali sono le novità introdotte quest’anno
  • News
    26 Giugno 2013
    Da ottobre aumenta il numero di quiz a cui bisogna saper rispondere per fare la patente e inoltre per passare da una “patente all'altra” non sarà più necessario ripetere la teoria