NOVITA' MOTOCICLISMO

MotoGP 2015: pre-accordo tra Lorenzo e Ducati? Da Bologna la smentita

MotoGP news – Secondo la radio spagnola Onda Cero, il due volte campione del mondo di MotoGP Jorge Lorenzo avrebbe firmato un pre-accordo per essere in sella alla Ducati nel 2015, con lo zampino di Gigi Dall'Igna. La notizia è stata immediatamente e ovviamente smentita dall'amministratore delegato Claudio Domenicali e dal direttore sporitvo Paolo Ciabatti. Però...

MotoGP 2015: pre-accordo tra Lorenzo e Ducati? Da Bologna  la smentita
Lorenzo in Ducati? La smentita corre veloce
Secondo il giornalista sportivo Rafa Fernàndez nel programma “Al Primer Toque” della rete radiofonica Onda Cero, Jorge Lorenzo avrebbe firmato un pre-accordo con Ducati per disputare il Mondiale della MotoGP in sella alla Desmosedici a partire dal 2015. Il maiorchino (che ha un contratto con Yamaha fino al 2014 compreso) avrebbe ottenuto anche un considerevole miglioramento economico: dai 9 milioni di euro che riceve adesso dalla casa dei tre diapason passerebbe a 15 milioni, sempre a stagione. La possibilità che Jorge Lorenzo cambi di squadra è una notizia che è già girata parecchio. La Ducati finora non era stata presa in considerazione: era stato invece Shuhei Nakamoto, vicepresidente di HRC, a manifestare il proprio interesse per il pilota che durante la stagione passata si è messo in mostra positivamente. Secondo la radio spagnola, uno dei motivi per cui Jorge Lorenzo sarebbe interessato a salire sulla moto di Borgo Panigale è l'arrivo a Borgo Panigale di Gigi Dall'Igna, nuovo direttore sportivo di Ducati Corse. I due si conoscono molto bene perché vinsero insieme i due titoli del giovane Lorenzo in 250 (nel 2006 e nel 2007) con la Aprilia . La notizia è stata prontamente smentita dall'amministratore delegato Claudio Domenicali che, divertito, ha commentato: "Davvero? Allora ci conviene ingaggiare anche Marquez. Costerebbe meno che finanziare lo sviluppo". Per tentare di mettere definitivamente a tacere tutte le voci, il direttore sportivo Paolo Ciabatti ha dichiarato: "In questo momento la priorità è migliorare la moto. La questione da risolvere è quella. Non abbiamo un problema di piloti, con Dovizioso e Crutchlow ci siamo assicurati i migliori a disposizione sul mercato". Per il 2014 forse sì, ma per il 2015... ne riparleremo. 


COMMENTI
Ritratto di topomoto
17 Gennaio 2014 ore 11:24
Sarebbe uno scoop! Secondo me dovevano puntare su Marquez