NOVITA' MOTOCICLISMO

MotoGP 2015 Motegi, incidente Alex De Angelis: lieve emorragia intracranica

MotoGP 2015 news – Alex De Angelis è ancora ricoverato in terapia intensiva nel Dokkyo University Hospital e oggi il team Iodaracing ha aggiornato sulle sue condizioni. Il sammarinese ha riportato un lieve versamento intracranico, dovuto al forte trauma cranico rimediato nella caduta di sabato

MotoGP 2015 Motegi, incidente Alex De Angelis: lieve emorragia intracranica
Aggiornamenti
Il Gran Premio del Giappone si è disputato nella mattina italiana e, passate le 24 ore dall'incidente di Alex De Angelis, ecco che arrivano nuove notizie sulle sue condizioni. A diramare le informazioni è il team Iodaracing, il cui proprietario Giampiero Sacchi non lascia mai solo il suo pilota, ricoverato nel reparto di terapia intensiva del Dokkyo University Hospital. Di seguito il comunicato: “Le condizioni di Alex sono stabili. Il pilota nella caduta ha riportato un forte trauma cranico con perdita di coscienza oltre alle fratture lievi di 5 vertebre senza interessamento spinale, frattura bilaterale di due costole oltre a una crinatura dello sterno e della clavicola sinistra. Gli esami che sono stati effettuati in queste ore non hanno evidenziato lesioni degli organi interni, ma permane la contusione polmonare dovuta al forte impatto subìto dal pilota. Una risonanza magnetica effettuata nella mattinata di oggi ha evidenziato un lieve versamento intracranico che al momento non desta preoccupazioni ma che è tenuto sotto stretta osservazione dai sanitari nipponici. Il versamento non era presente nella giornata di ieri, ma rientra nelle conseguenze del forte trauma cranico che Alex ha subìto a seguito della caduta.Un neurochirurgo provvederà a visitare il pilota nella serata di oggi (ora giapponese). Il pilota che è arrivato in eliambulanza presso l’ospedale, è sedato e respira in modo autonomo. La sedazione è stata opportunamente approntata dallo staff medico per alleviare i dolori delle fratture e dei traumi a De Angelis”. Ad assistere Alex c'è anche Michele Zasa, il Dottore della Clinica Mobile. Il personale del team è in costante contatto con la famiglia De Angelis e sta organizzando il trasferimento dei suoi familiari in Giappone.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    20 Ottobre 2020
    MotoGP news – A quattro gare dalla fine del campionato è ancora difficile capire chi riuscirà a conquistare il titolo, ma Giacomo Agostini un'idea se l'è fatta e punta tutto sullo spagnolo di Suzuki, ma si dice anche molto sorpreso dai grandi progressi fatti da Alex Marquez
  • News
    20 Ottobre 2020
    Il meteo cambierà al Motorland e nessuno sa cosa aspettarsi: le Ducati possono solo fare meglio, ma contro le Suzuki di Mir e Rins sarà dura averla vinta. Alla fine del mondiale mancano solo 4 gran premi e Dovizioso deve trovare un modo per riuscire a sfruttare meglio il match tra le Michelin e il motore V4 della sua Desmosedici
  • News
    15 Ottobre 2020
    MotoGP news – Valentino Rossi prima di partire per Aragon è risultato positivo al Coronavirus. Il Dottore è ora in isolamento e sarà costretto a guardare la gara da casa, difficile anche possa essere presente al prossimo GP in programma sulla stessa pista la prossima settimana